Speciale Natale

Ana dos Santos Cruz, la povera che rovistava nella spazzatura ora fa la modella

Ana dos Santos Cruz, la povera che rovistava nella spazzatura ora fa la modella
da in Donne
    Ana dos Santos Cruz, la povera che rovistava nella spazzatura ora fa la modella

    La vita le ha dato la possibilità di riscattarsi e la 23enne Ana dos Santos Cruz l’ha colta al volo. Da mesi lavorava in un discarica di immondizia e per portare a casa da mangiare (ha un figlio di pochi anni) raccoglieva e differenziava la spazzatura nella sua città in Brasile. Semplicemente grazie a un gesto disinteressato, la ragazza ha avuto l’opportunità di cambiare vita, ed ora è diventata un piccolo idolo, nella sua città e pure sui social network. Ecco la sua storia.

    Come ogni mattina, da circa quattro mesi, questa giovane mamma brasiliana stava in media dieci ore a rovistare nella spazzatura per differenziarla. Le condizioni di lavoro erano faticose e ai limiti della sopportazione, ma per lei era l’unica va d’uscita per cercare di racimolare qualche soldo da portare a casa per fare mangiare il suo piccolo di tre anni. Il suo compagno è infatti in prigione per scontare una condanna di spaccio di sostanze stupefacenti.

    Ana dos Santos Cruz

    In un giorno ‘normale’ la giovane Ana, mentre stava lavorando, ha notato all’interno di una busta un oggetto che l’ha incuriosita. Così l’ha aperta e ha scoperto che in mezzo ad altre cartacce si trovava un blocchetto di assegni con delle donazioni a favore di un ospedale per malati di cancro. La somma totale era di oltre 52mila sterline. A questo punto, la ragazza non ha avuto alcuna esitazione e si è preoccupata di restituire il tutto al direttore dell’Istituto ospedaliero di Barretos, la sua città, ”i malati ne hanno più bisogno di me”, ha pensato, ”Spero di mostrare alla gente che nella vita, per quanto difficile sia, essere onesti è sempre la cosa migliore da fare”, ha dichiarato in seguito.

    Ana dos Santos Cruz nella pubblicita

    Dopo che si è diffusa la notizia, la ragazza è stata contattata da un centro commerciale che le ha proposto di fare la modella per una campagna pubblicitaria. Ana ha accettato entusiasta, e per lei si è aperto un nuovo mondo, una nuova carriera, la possibilità di riscattarsi. Della nuova opportunità e del successo che le è piovuto addosso è complice anche il web. Sui social, infatti, la sua storia è stata molto condivisa, e lei al proposito ha affermato: ”Ero abituata ad essere invisibile, oggi invece tanti mi fermano e mi chiedono l’autografo e ricevo richieste di amicizia su Facebook, dove molte persone mi scrivono anche messaggi”. Ana è tornata anche a studiare per prendere il diploma, e frequenta una scuola serale. Ha già ricevuto nuove proposte di lavoro, e non è difficile da credere perché è davvero una ragazza bellissima!

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI