Amandha Fox, attrice a luci rosse si candida a sindaco: foto

Amandha Fox, attrice a luci rosse si candida a sindaco: foto
da in Donne
Ultimo aggiornamento:

    Se vi state chiedendo “dove l’ho già sentita una notizia del genere?”, sappiate che non siete gli unici. In Italia si sta avendo un progressivo sovrapporsi dei mondi della politica e del cinema per adulti. Ultima rappresentante di questa tendenza è l’attrice Amandha Fox, che ha annunciato il desiderio di candidarsi come sindaco di Taranto.

    Donne, favori sessuali e potere sono termini che viaggiano in parallelo negli ultimi mesi, e tutti noi ormai accogliamo quasi con rassegnazione le nuove intercettazioni che coinvolgono escort ed esponenti della politica. Da questo punto di vista, il passo successivo era inevitabile: il mondo dell’hard cerca di entrare nell’agone politico in maniera legittima.

    Amandha Fox, pur avendo origini polacche, ha deciso non a caso di correre per la poltrona di primo cittadino di Taranto, visto che con questa città e la Puglia in generale è legata da un rapporto molto stretto (tanto da sceglierla come set del suo ultimo calendario, a tinte molto forti come nel suo stile).

    La diva degli Expo dedicati al business dell’intrattenimento per adulti è considerata da più parti come la più importante attrice di genere che l’Italia possa vantare negli ultimi anni. Un titolo lusinghiero ma che a quanto pare le sta stretto. Ecco perché è stata creata una lista civica apposita per sostenere la sua candidatura.

    Il logo della lista è rappresentato da un gallo accompagnato da uno slogan che non lascia spazio ai fraintendimenti, Taranto svegliati. Non solo forma, comunque, perché Amandha Fox ha anche un programma molto preciso, che parte dalla volontà di “dismettere tutti i colossi industriali e le aree di proprietà della Marina per disinquinare Taranto2″.

    Bella intelligente e intraprendente, la Fox ha anche annunciato di voler trasformare Taranto in una sorta di capitale del divertimento, con tanto di night club con mini alberghi e un evento internazionale per il quale ha già coniato uno nome d’impatto, Taranto Sex.

    Come se non bastasse, c’è di mezzo anche la promessa che se la squadra locale di calcio raggiungerà la serie B, lei regalerà ai tifosi uno spogliarello.

    Escludendo ogni giudizio morale sulla discesa in campo delle dive dell’hard, non possiamo che plaudire allo svecchiamento almeno in questo settore della politica, visto che fino ad oggi il massimo che eravamo riusciti a fare in Italia era candidare Cicciolina e Milly D’Abbraccio a Monza, due veterane decisamente fuori quota. Largo ai giovani dunque, mentre noi andiamo a scoprire nella galleria fotografica la nuova candidata Amandha Fox.

    433

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI