Speciale Natale

Alexandra Daddario senza veli nella serie True Detective [FOTO & VIDEO]

Alexandra Daddario senza veli nella serie True Detective [FOTO & VIDEO]
da in Donne
Ultimo aggiornamento:
    Alexandra Daddario seduce il mondo in True Detective

    I produttori di True Detective hanno compreso alla perfezione cosa ci vuole per conquistare il pubblico: prendi un’attrice come Alexandra Daddario, falle girare una bollente scena di nudo e attendi che lo share si alzi. Quella appena descritta è la formula perfetta per le serie Tv e funziona più o meno con tutti i generi: il fantasy (Game of Thrones), lo storico (Spartacus, Roma), l’horror (True Blood) e anche la commedia (Shameless). Quello di Alexandra Daddario, però, è un piccolo miracolo. La sua scena senza veli, infatti, non solo ha oscurato il resto della puntata ma anche costretto gli sceneggiatori a rivedere il peso del suo personaggio.

    Non stupitevi quando scoprite che True Detective porta il bollino di garanzia HBO, perché se c’è un’emittente americana che ha cambiato il modo di intendere le serie televisive è proprio la HBO, da Girls a Deadwood, da Boardwalk Empire a Sex and the City. Violenza, turpiloquio e sesso sono i cardini attorno cui ruotano quasi tutte le serie realizzate dalla emittente via cavo facente capo alla Warner. E True Detective non fa eccezione. Concepita come serie antologica (ogni stagione con personaggi differenti) e andata in onda per la prima volta a gennaio 2014, la serie vede protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson, due attori che non hanno certo bisogno di presentazioni.

    La protagonista femminile è Michelle Monaghan, ma le cose sono destinate a cambiare in corso d’opera. Merito proprio di Alexandra Daddario.

    L’attrice classe 1986, famosa per aver interpretato uno dei protagonisti della serie Percy Jackson, ha scombinato le carte sul tavolo degli sceneggiatori con la sua scena senza veli nella prima puntata. Lei, che veste i panni della conturbante Lisa Tragnetti, doveva comparire solo per poche puntate, come amante del detective Martin Hart (alla caccia di un serial killer in Louisiana). Il clamore suscitato da quei pochi minuti di nudo, però, è stato tale da costringere la produzione a rivedere il suo ruolo, trasformando Lisa in personaggio ricorrente e dando più spazio ad Alexandra. La sua bellezza ha conquistato il pubblico americano in Tv e quello mondiale grazie a Internet, che ha rilanciato e glorificato quei pochi minuti come fosse un Santo Graal. Anche Hollywood, sempre più spesso, deve sottostare al motto del ‘tira più un…’ e a noi va bene così.

    400

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Donne

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI