Speciale Natale

Zimbabwe: uomo ingaggia squillo, arriva sua figlia

Zimbabwe: uomo ingaggia squillo, arriva sua figlia
da in News, Notizie Curiose
Ultimo aggiornamento:

    [fotoda nome="AP/LaPresse"]

    Il succo è questo: un uomo chiama un servizio di squillo dall’hotel, e si vede arrivare in stanza la figlia. Più che nella categoria notizie curiose, quella che è accaduta in Zimbabwe merita di entrare in un’ipotetica classifica delle notizie più assurde dell’anno. Oltre ad essere uno dei momenti più imbarazzanti che un uomo possa vivere nella propria esistenza.

    La vicenda è stata raccontata dal quotidiano locale Zimbabwe News e subito ripresa dall’Huffington Post. Il protagonista assoluto è tale signor Titus Ncube, che si trovava in un hotel per motivi non meglio specificati. Per ingannare il tempo e porre rimedio alla momentanea solitudine, Titus ha pensato bene di utilizzare i servigi di un centralino dedicato alle “dame di compagnia”.

    Quel che mai avrebbe potuto immaginare nella sua vita è che, quando hanno bussato alla porta, la squillo prescelta per regalargli emozioni forti sarebbe stata sua figlia, 20 anni e ufficialmente studentessa all’Università. La reazione dell’uomo non è stata delle migliori: Titus è infatti svenuto.

    Hanno dovuto chiamare i soccorsi per consentire all’uomo di riprendersi dallo shock clamoroso di scoprire che sua figlia si era data alla bella vita. Ancor più che il mestiere della ragazza, però, su di lui è calato come un martello il peso della vergogna per essere stato scoperto mentre andava a prostitute.

    Un mix di imbarazzo generale che lo ha reso senza dubbio zimbello del vicinato.

    La ragazza, alla vista del padre, ha lanciato un urlo e si è gettata a capofitto lungo le scale in una fuga liberatoria, ma alla fine i due si sono ritrovati allo stesso tavolo per un chiarimento reciproco. Pare che i genitori della giovane squillo stessero vivendo una profonda crisi coniugale: da un lato il padre cercava conforto in altre donne, dall’altro la figlia cercava con la prostituzione di attirare l’attenzione.

    Dire che se quello era il suo scopo, presentandosi nella camera d’albergo del padre c’è riuscita alla perfezione. In tutto questo la mamma ha chiosato con grande filosofia: “Non fosse stato per i nostri figli, avrei già chiesto il divorzio”. Amen.

    VEDI ANCHE: TI LASCERESTI ARRESTARE DA LORO?

    377

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI