Video messaggio di Spider Truman: è un falso?

Video messaggio di Spider Truman: è un falso?
da in News, Politica

    Internet continua a far tremare la politica e i potenti di turno. In questi giorni la parola d’ordine è Spider Truman, fantomatico personaggio che ha invaso Facebook con una pagina che sta raccogliendo centinaia di adesioni ogni ora. Lui si proclama il nemico della casta, uno che la conosce bene e che è pronto a svelarne i segreti.

    Spider Truman si descrive come un ex dipendente di Montecitorio, licenziato dopo 15 anni di precariato in quel palazzo, che ha quindi deciso di prendersi la sua personale vendetta, svelando pian piano tutti i segreti della casta. In tre giorni la pagina ha raggiunto 350mila adesioni, ma di segreti svelati ancora nulla.

    Nella serata di ieri però su Internet è comparso un video messaggio, con un tizio mascherato in stile V per Vendetta, che si definisce il vero Spider Truman e invita gli utenti a votare quale politico mettere alla berlina per primo, rendendo pubblico ogni suo più recondito segreto. Ma sarà tutto vero o si tratta della solita bufala?

    Chi è in realtà Spider Truman? In molti pensano infatti che si tratti di un mitomane che in realtà non cerca null’altro se non quella notorietà effimera che solo YouTube riesce a regalare. Altri invece ritengono che dietro questo “gioco” si nasconda un’agenzia di marketing (politico o forse no, non è ancora chiaro) che porta avanti le sue strategia puntando sull’indignazione della gente comune.

    A Montecitorio però molti sono davvero preoccupati, perché una talpa che lavora dall’interno e che conosce tutto quel che accade nei corridoi è l’ultima cosa di cui i politici nostrani hanno bisogno, soprattutto in un periodo in cui si fa feroce la polemica sui costi della politica e sulla necessità di tagli netti alle spese e agli sprechi che invece non arrivano mai.

    Insomma, i politici parlano di stringere la cinghia per superare i momenti bui, però gli unici che quella cinghia la tengono ancora bella larga sono sempre e solo loro: auto blu, guardie del corpo, viaggi pagati, vitalizi e stipendi fuori ogni controllo, collaboratori a nero, sprechi e spese folli tutto a carico dei consumatori. Contro questo si è scagliato Spider Truman.

    Il dubbio però è che Spider Truman non esista, e che nella migliore delle ipotesi si tratti solo di qualcuno che, ispirato da Wikileaks, voglia passare per una specie di Julian Assange all’amatriciana. C’è poi da chiarire il legame tra il vero Spider Truman e colui che ieri ha messo in rete il video messaggio incriminato. Sulla bacheca della sua pagina Facebook I segreti della casta di Montecitorio, infatti, Truman ha preso le distanze da quel video.

    Questo il suo messaggio: “Alcuni cialtroni che si sono autoproclamati portavoci, ora hanno anche la faccia tosta di raccontare in giro che sono o conoscono Spider Truman.

    Io non c’entro nulla con questi politicanti “viola” in carriera. Se volete cercarmi, potete trovarmi a Genova per i 10 anni dal G8. Io non ho fatto alcun video messaggio, ma ho visto che su corriere.it qualcuno ha girato un video spacciandosi per me. Bravi,chiunque voi siate!”

    Mentre i più cercano di venire a capo di questo mistero, inizia a prendere piede anche il blog personale di Spider Truman, creato come alternativa (insieme a Twitter) nella concreta possibilità che prima o poi Facebook decida di bloccare la pagina perché contraria alla sua politica dei contenuti.

    L’ultimo post del blog è molto esplicito: “Alle reazioni isteriche e polemiche dei politicanti nostrani e dei comunicati dei loro sgherri, al loro tentativo spasmodico di individuare l’identità e personalizzare spider truman, non posso che rispondere rispolverando il vecchio detto: Quando il saggio indica la Luna, lo stolto guarda il dito.

    E mentre, nella tradizione dei vendicatori mascherati, anche Spider Truman si definisce “uno nessuno centomila“, tutti restano nell’attesa di capire quando e quali segreti verranno mai svelati all’opinione pubblica. La politica sta alla finestra e per ora trema, perché non è davvero escluso che Spider Truman esista veramente e sia chi dice di essere. Chi sarà il primo?

    722

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsPolitica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI