Usa, creato gel vivente che si muove da solo

Usa, creato gel vivente che si muove da solo
da in News, Scienze e Misteri
    Usa, creato gel vivente che si muove da solo

    Un gel in grado di muoversi e “camminare” da solo porta immediatamente il pensiero a personaggi da film fantastico come il mitico Blob o il simpatico Slimer di Ghostbusters. La notizia di cui parliamo oggi però non ha a che fare con il cinema bensì con la cronaca scientifica, visto che negli Stati Uniti un gruppo di ricercatori dell’Università di Brandis è riuscito a realizzare un gel che si muove e consuma energia allo stesso modo degli esseri viventi. Il processo alla base di tutto si chiama biomimetica, che letteralmente significa imitazione della natura.

    La ricerca, pubblicata sull’autorevole rivista Nature, ha già suscitato l’interesse di studiosi e aziende, interessate queste ultime alle applicazioni pratiche del gel vivente. Scendiamo nei dettagli e cerchiamo di capire allora come riesca questo gel ad avere vita propria: una delle caratteristiche delle cellule è quella di riuscire a deformare la loro stessa struttura producendo così un movimento. Si tratta di un movimento strutturale, non influenzato da elementi esterni ma generato all’interno della cellula grazie al citoscheletro, impalcatura deformabile in grado di modificare la forma della cellula con il risultato di creare il cosiddetto movimento ameboide.

    Partendo dalle cellule ameboidi i ricercatori hanno riprodotto la struttura biologica di questa impalcatura, arrivando al citato gel in grado di muoversi in maniera indipendente grazie a una serie di microtubuli, sottili filamenti che danno forma al materiale, e alle molecole di chinesina, che fungono da veri e propri motori della struttura. Dicevamo che l’energia per questo movimento non arriva dall’esterno ma dall’interno, fornita dall’adenosintrifosfato (Atp), molecola che è poi lo stesso combustibile usato dalle cellule. Un passo avanti sia dal punto di vista medico sia, soprattutto, da quello scientifico, vista la flessibilità di applicazioni cui questo gel può essere adattato. Presto vedremo un’orda di Slimer scorrazzare per le città?

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsScienze e Misteri
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI