Thomas Suarez, nuovo Steve Jobs ha 12 anni: video

da , il

    Quando una persona nasconde in sé il seme del genio, è molto probabile che i primi segni si intravedano già in tenera età. Data questa premessa, ci sono ottime possibilità che Thomas Suarez sia sulla buona strada per diventare un genio. Chi è Thomas Suarez? Un ragazzino di 12 anni, da qualche giorno conosciuto anche come baby-Jobs.

    Il riferimento evidente è al fondatore della Apple Steve Jobs, che ci ha lasciato poco più di un mese fa dopo una lunga carriera che ha “regalato” al mondo pezzi di tecnologia come il Mac, l’iPhone e l’iPad. Thomas Suarez a 12 anni mostra a detta di molti già più carisma e bravura dei nuovi responsabili dell’azienda della Mela orfana del suo padre padrone.

    Il ragazzino è un genio dei computer fin dalla tenera età, e guarda caso adora programmare. Sembra una scena uscita dagli anni ’80, eppure Thomas è lontano dallo stereotipo di nerd. Anzi, da Jobs ha preso soprattutto il fine spirito imprenditoriale, messo in atto con la sua azienda CarrotCorp.

    Il nuovo fenomeno è uscito allo scoperto durante la conferenza Ted a Manhattan Beach, che riunisce tutti gli appassionati del settore Technology, Entertainment, Design. Salito sul palco senza paura alcuna, Thomas ha presentato la sua azienda in perfetto stile Steve Jobs, appassionando la platea e ricevendo un bel po’ di applausi.

    Di cosa si occupa la CarrotCorp? Al momento può vantare alcune app per il mercato iTunes, di cui almeno una sta spopolando in tutto il mondo, ovvero un gioco arcade costruito per prendere in giro il cantante bambino Justin Bieber. Genio ma anche grande spirito imprenditoriale, e soprattutto idee chiare:

    “Per quanto riguarda le applications continuerò a lavorare con Objective C, il linguaggio di programmazione usato nell’iPhone, ma ora voglio fare anche hardware per iPhone e iPad. Penso siano ottime piattaforme sia software che hardware. Vedo la possibilita’ di un grande mercato”. E noi tra qualche anno vedremo se la favola del nuovo Steve Jobs si sarà davvero realizzata.