Svizzera, battaglia di spot elettorali caldi: video

Svizzera, battaglia di spot elettorali caldi: video
da in News, Politica

    Il binomio che unisce sempre più politica e belle donne sembra aver valicato il confine che separa l’Italia (dove ormai è diventato dogma) e la Svizzera, con i cugini che hanno perso per il momento il loro proverbiale aplomb per lanciarsi in una sfida elettorale a base di video che definire provocanti è poco.

    La battaglia ha sparato i suoi primi colpi in televisione, ma è su Internet che alla fine ha vissuto le sue fasi più eclatanti. A dare fuoco alle micce per primo è stato l’Svp (Schweizerische Volkspartei), meglio noto come Udc, Unione Democratica di Centro. Nonostante il nome, si tratta di un partito populista noto per le sue posizioni contro l’immigrazione e l’Europa unita.

    I creativi del partito hanno ideato quindi uno spot in linea con queste idee, dove si vedono delle belle donne in bikini succinti mentre osservano il classico maschio da spiaggia che arriva e mostra il fisico. Gli sguardi pieni di interesse si spengono quando le donne notano che il suo telo mare porta lo stemma della Ue.

    Lo spot come ovvio ha provocato molte proteste, soprattutto per questa deriva hot che non si addice certo ad un partito conservatore. La battaglia si è spostata come detto su Internet, dove il video ha accumulato subito un bel po’ di click. Non contenti, quelli dell’Svp hanno giocato al raddoppio, mettendo in rete un altro spot simile al primo.

    Ancora donne in bikini e ancora un maschione steso a prendere il famoso sole dei laghi svizzeri. Loro si mostrano molto interessate al prodotto, ma a lui le donne sembrano proprio non piacere.

    Il claim recita “Si possono perdere molte occasioni, ma non il 23 ottobre”. Anche qui giù polemiche per la presunta ironia sull’omosessualità.

    Questo tipo di propaganda non è piaciuto ai partiti della sinistra, che hanno reagito, con in testa il quotidiano Tages-Anzeiger, uno dei più diffusi in Svizzera, che ha invitato i cineasti a rispondere con la giusta dose di ironia alle provocazioni del Udc. Poco dopo su YouTube è arrivata la versione di sinistra dello spot, una sorta di parodia con il macho che espone un asciugamano della Svp ripugnando le belle donne in bikini.

    Spot elettorali Svp

    Parodia spot elettorale Svp

    427

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsPolitica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI