Speciale Natale

Soubrette in cabina durante il decollo: due piloti licenziati

Soubrette in cabina durante il decollo: due piloti licenziati
da in News
Ultimo aggiornamento:

    La bella Victoria Xipolitakis, soubrette celebre in Argentina anche con il diminutivo Vicky, e molto seguita sui social network, l’ha combinata grossa. Con quel video girato a bordo, durante un volo Buenos Aires – Rosario (Santa Fe) probabilmente non pensava di causare il licenziamento dei due piloti che l’hanno fatta entrare in cabina, durante le fasi di decollo e atterraggio. Eppure la compagnia Aerolinas Argentinas ha deciso senza appello di lasciare a casa il comandante e il copilota, per il loro comportamento definito troppo ”disinvolto” in questa circostanza.

    I due piloti al centro dello scandalo sono Patrick Zocchi Molina e Federico Matias Soaje, comandante e copilota della compagnia Aerolinas Argentinas che sono stati licenziati per aver ospitato la showgirl tutte-curve in cabina, durante le fasi di un volo Buenos Aires – Rosario. Lei, forse un po’ troppo incautamente, ha postato il video girato durante decollo e atterraggio, e ha pubblicato foto sui social network. C’è da ricordare che norme internazionali di sicurezza aerea proibiscono ai passeggeri di viaggiare nella cabina di un aeromobile, soprattutto quando si tratta di momenti critici del volo, come il decollo e l’atterraggio.

    La compagnia aerea non ha gradito, e ha deciso di punire severamente il comportamento dei due dipendenti, considerato poco professionale. Aveva già annunciato seri provvedimenti, ed ora è giunta la decisione definitiva. I piloti sono licenziati. Dai vertici della compagnia aerea, Mariano Recalde ha promesso che ci saranno altre investigazioni in questo senso, ricordando che: “Questi due piloti sono due persone irresponsabili che hanno messo a rischio la vita delle persone a bordo.

    Appena siamo venuti a conoscenza della situazione, abbiamo licenziato i piloti. Purtroppo non è una questione isolata, ed è per questo che agiremo con fermezza anche in sede legale, perché nulla giustifica quello che è successo, e se hanno commesso un crimine dovrà essere affrontato il problema”.

    Viktoria, da parte sua, si è molto dispiaciuta per quanto successo. La Griega (la modella hot è chiamata così in Argentina, dal momento che ha origini greche) ha postato prontamente un messaggio su Twitter nel quale si diceva: ”Más triste” per essersi sentita abbandonata in questo momento di cattiva sorte. Mariano Recalde ha spiegato che la Xipolitakis dovrà affrontare anche delle sanzioni da parte della compagnia aerea. Infatti non potrà più usare il vettore per almeno cinque anni.

    476

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI