Sarkozy malato terminale: campagna shock per eutanasia [FOTO]

Sarkozy malato terminale: campagna shock per eutanasia [FOTO]
da in News
    Sarkozy malato terminale: campagna shock per eutanasia [FOTO]

    Bene o male, purché se ne parli. Stiamo parlando di pubblicità, e questa è la filosofia che regge molte delle proposte creative più provocatorie degli ultimi anni. Come quella che in Francia ha messo il presidente Nicolas Sarkozy in un letto d’ospedale, involontario testimonial di una campagna a favore dell’eutanasia. Un’immagine shock che mostra Sarkò in fin di vita attaccato a una macchina, con il volto pallido e i tubicini al naso. Ed è subito polemica.

    Innanzitutto molti si chiedono se sia lecito utilizzare il volto di un personaggio, per quanto pubblico, come testimonial di una campagna pubblicitaria a sua insaputa. Dalle nostre parti anche Silvio Berlusconi è stato utilizzato più volte per la sua nota propensione ad essere latin lover, ma a Nicolas Sarkzoy è andata decisamente peggio. Malato terminale in attesa di qualcuno che lo liberi dal dolore.

    L’idea ovviamente non è una provocazione fine a se stessa, e dietro la campagna troviamo l’Admd, Associazione per il diritto a morire con dignità. Il fotomontaggio è accompagnato da una frase che rende alla perfezione il senso dell’intero progetto: “Signor candidato, dobbiamo metterla in una tale situazione per poter farla riflettere sull’eutanasia?”. Non viene citato il nome di Sarkozy perché analoghi fotomontaggi sono stati creati con gli altri candidati alle prossime elezioni presidenziali francesi di aprile e maggio, il centrista Francois Bayrou e la leader dell’ultradestra Marine Le Pen.

    Nessun candidato socialista figura nella campagna, e allora i critici hanno parlato di mossa politica. Accusa rimandata al mittente, perché la scelta è stata effettuata utilizzando solo personaggi notoriamente contro l’eutanasia: il socialista Francois Hollande ha già fatto sapere che se eletto appoggerà la morte dolce, consentendo sotto stretto controllo una via d’uscita dal dolore a migliaia di malati. Il tema è di quelli scottanti, e le foto apparse sulle pagine della rivista Les Inrocks hanno riacceso i riflettori sull’eutanasia. A quando un discorso politico serio anche da noi?

    353

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI