Speciale Natale

San Valentino: gli uomini rivendono i regali delle ex

San Valentino: gli uomini rivendono i regali delle ex
da in News, Notizie Curiose, San Valentino
Ultimo aggiornamento:
    San Valentino: gli uomini rivendono i regali delle ex

    Quando un rapporto finisce, agli uomini italiani piace tagliare del tutto i ponti con il passato, eliminando non solo la persona dalla propria vita, ma anche tutto ciò che la riguarda. Come i regali spesso inutili ricevuti a San Valentino, per esempio: cosa c’è di meglio che liberarsi di roba inutile e ricavarci anche qualche euro?

    Molti penseranno che questa è una visione apocalittica e poco romantica del rapporto di coppia, convinti che invece conservare i regali sia un modo per ricordare il passato. Una ricerca effettuata da Tns Italia per conto di eBay, il più famoso sito di compravendita online, dimostra ancora una volta che a pensar male ci si prende sempre.

    La propensione alla vendita cresce sempre di più tra gli italiani, soprattutto nella fascia d’età più giovane (18-34 anni) e soprattutto attraverso i nuovi canali tecnologici, tra i quali spicca appunto eBay. Il dato è confortato dalle risposte di oltre 14 milioni di utenti: il 48% degli italiani (stiamo parlando di una cifra vicina alla metà) non usa più i regali ricevuti degli ex di turno. Tra questi c’è chi li tiene comunque chiusi in un cassetto come ricordo (39%), chi ormai ha dimenticato dove li ha messi (34%) e chi li ha semplicemente buttati (15%).

    I più lungimiranti li hanno tenuti da parte per rivenderli. Ma quali sono le motivazioni che spingono a mettere sul mercato i propri ricordi? Il 9% soltanto lo farebbe per vendetta nei confronti di quella persona, mentre il 53% degli intervistati (cifra che sale a 56% tra gli uomini) lo fa semplicemente per guadagnarci qualcosa.

    Il che, in un periodo di crisi economica, potrebbe aprire un nuovo mercato di sicuro sviluppo.

    I soldi guadagnati sono spesso reinvestiti in nuovi regali per sé o meglio ancora per il nuovo partner. Ma quali sono questi regali che si vendono? Quelli che vanno per la maggiore sono i classici gioielli e oggetti di bigiotteria tipici di San Valentino, che valgono poco sul mercato, anche se il ricavo medio si aggira intorno ai 100 euro. Più gettonati i regali tecnologici, che hanno maggior valore sul mercato delle aste online e possono portare ad un ricavo anche di 500-600 euro. Gli ex possono consolarsi sapendo che i ricordi, belli o meglio ancora brutti, quelli no, non si possono rivendere.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie CurioseSan Valentino

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI