Ruleta sexual, il gioco pericoloso che crea scandalo in Colombia [VIDEO]

Ruleta sexual, il gioco pericoloso che crea scandalo in Colombia [VIDEO]
http://www.qnm.it/wp-content/uploads/2013/05/Ruleta-sexual-Colombia.jpg

Ruleta sexual Colombia

La cosiddetta ‘ruleta sexual‘ aggiunge una nuova, incredibile, pagina all’infinito libro delle assurde mode che con cadenza regolare coinvolgono gli adolescenti di tutto il mondo. Questa volta ci trasferiamo in Colombia, per parlare di questo pericoloso gioco sessuale che va in scena nelle discoteche della capitale, un carosello a luci rosse in cui gruppi di ragazzi e ragazze si scatenano al ritmo della musica assordante con gravi rischi per la salute. In cosa consiste questa ‘roulette sessuale’? Ogni ragazzo deve penetrare più ragazze possibili prima di raggiungere l’orgasmo, pena l’eliminazione dal gioco.

Avete capito bene, lo scopo del gioco è proprio quello di riuscire a durare il più possibile. Tutto ha inizio come una normale serata in discoteca, con gli adolescenti colombiani che si riuniscono per ballare sulle canzoni più popolari del momento. In realtà, però, sono tutti consapevoli di quello che accadrà: l’abuso di alcolici e altre sostanze rende ben presto l’atmosfera decisamente surriscaldata, e a un certo punto scatta l’ora della gara. Le luci si abbassano e le ragazze si dispongono in cerchio al centro della sala, rivolgendo le spalle ai ragazzi che girano intorno a loro e spogliandosi dalla vita in giù.

A turno i ragazzi iniziano il giro del cerchio, penetrando le ragazze senza protezioni e andando avanti finché non sopraggiunge il piacere. Il vincitore è colui che riuscirà ad accumulare più ragazze possibili prima dell’inevitabile fine. I rischi della ruleta sexual sono evidenti, e sono collegati alla promiscuità della situazione e alla totale assenza di preservativi o altri anti-concezionali: trasmissione di malattie e gravidanze indesiderate al primo posto. Considerando che i protagonisti del gioco sono, di regola, ragazzi che rientrano nella fascia d’età che va dai 10 ai 19 anni, si può ben capire come mai le autorità colombiane parlino di vero e proprio pericolo sociale e stanno cercando di capire come fermare la moda.

Intanto iniziano a fioccare le denunce ai media di genitori che si sono ritrovate con la figlia adolescente incinta, in attesa di un bambino di cui non si conosce il padre. I dati sono davvero sconcertanti, come testimoniato da una ricerca dell’ICBF (Instituto colombiano de bienestar familiar): nel 2011 sono state 6967 le donne dai 10 ai 19 anni soggette a gravidanza indesiderata (82% ha abortito, spesso in clandestinità); nel 2012 sono stati riscontrati 1307 casi di sifilide e ben 1148 casi di Aids. Conoscendo il potere virale di certe stupide mode, non ci stupiremmo di sentire notizie del genere anche dalle nostre parti, ma la ruleta evidenzia anche la necessità di una corretta educazione sessuale nelle scuole, perché i giovani di oggi sembrano decisamente disorientati da questo punto di vista. Cosa ne pensate?

Segui QNM

478

Pubblicato da Mario Bello il 23/05/2013 in: Attualità

COMMENTI ()
Sondaggio della settimana

Dove andrai in vacanza?

Vota
Loading ... Loading ...

© 2008-2014 QNM, tutti i diritti riservati - Trilud S.p.A. - P.iva: 13300290155. Privacy

|Redazione

| Contattaci

| Pubblicità su QNM

| Google+

rss

QNM, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08