NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Peta, spot con polemica: uccidere un pesce è come stuprare [VIDEO]

Peta, spot con polemica: uccidere un pesce è come stuprare [VIDEO]
da in News

    La Peta (People for the Ethical Treatment of Animals) è un’associazione che ci ha abituato a iniziative eclatanti per perorare la causa degli animali. Le proteste contro i maltrattamenti e le inutili torture subite da molti animali ci trovano d’accordo, ma con il nuovo spot la Peta ha davvero superato i limiti, proponendo un parallelo azzardato tra l’uccisione dei pesci e lo stupro e la violenza sulle donne. Vi mostriamo il video shock, intitolato Silent Scream.

    Alcune grida non possono essere sentite“, questo lo slogan che accompagna le immagini dello spot. Immagini forti e destinate a far discutere, perché si paragona senza mezzi termini l’uccisione dei pesci alla barbara violenza che migliaia di donne sono costrette a subire ogni giorno da parte di esseri che chiamare uomini è troppo. Per portare avanti la metafora, ci viene mostrato un pesce adagiato su un piano da cucina, pronto ad essere preparato per la tavola.

    Il povero pesce, essendo fuor d’acqua, ovviamente boccheggia e soffre.

    Il problema però è che in alternanza si vedono scene di donne picchiate o oggetto di attenzioni violente. Le donne urlano e si dimenano, il pesce non può protestare perché nessuno sentirà le sue grida di dolore. Il concetto è chiaro, ma il parallelo non è piaciuto praticamente a nessuno, tanto da costringere la Peta a disattivare i commenti al video su YouTube.

    Le immagini dovrebbero promuovere l’empatia degli esseri umani nei confronti dei milioni di pesci che ogni giorno vengono trucidati per finire sulle nostre tavole, ma il rischio è che lo spot ottenga l’effetto opposto. Intanto è già riuscito a far piovere sull’associazione critiche feroci, anche da parte di molti sostenitori, consapevoli che questa volta la Peta si è spinta troppo in là. In tutto questo, chi lo sa cosa ne pensano gli amanti del sushi, passione esplosa in Italia in questi anni.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI