Ora solare, nel weekend lancette indietro di un’ora

Ora solare, nel weekend lancette indietro di un’ora
da in News
    Ora solare, nel weekend lancette indietro di un’ora

    Il tempo dell’ora legale sta per giungere al termine: nella notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre si ritorna all’ora solare, il che significa spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro. Salutiamo quindi fino a marzo quella sensazione che faceva sembrare le giornate primaverili ed estive più lunghe, e prepariamoci al buio precoce. Come sempre, con il passaggio all’ora solare ritornano anche i problemi di sonno per molti italiani, in particolare i bambini e anziani.

    In cosa consiste quindi il ritorno all’ora solare? Nello specifico, per i Paesi che adottano il fuso orario dell’Europa centrale (UTC+1, come l’Italia), si riportano le lancette indietro di un’ora quando scattano le ore 3 di notte, con la conseguenza che l’ora che inizia alle 2 e termina alle 3 viene ripetuta due volte. Vi siete mai chiesti perché l’ora solare scatta proprio alle 3 di notte? La risposta non include riferimenti ai Maya o a Nostradamus, perché la scelta è stata fatta all’epoca per una questione di trasporti pubblici, visto che questi orari sono quelli in cui la circolazione dei treni e degli altri mezzi è ridotta al minimo e quindi si evitano sfasamenti nella tabella di marcia.

    Riguardo i problemi del sonno, come spesso accade quando c’è il passaggio da un’ora all’altra, può esserci una certa incidenza di disturbi, che in realtà sono più frequenti nel passaggio inverso dall’ora solare a quella legale. In questo caso, infatti, l’ultima domenica di marzo le lancette vengono portate un’ora avanti, con il risultato di perdere un’ora di sonno. In questo weekend l’effetto sarà opposto, visto che potremo recuperare un’ora in più di dormita. In ogni caso nella serata di sabato si consiglia un’alimentazione leggera e priva di “eccitanti”, e inoltre è bene evitare di riscaldare troppo la stanza e di tenere in funzione elementi di disturbo del sonno come televisore e computer.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI