Obama spara col fucile, subito scatta ironia del web [FOTO]

Obama spara col fucile, subito scatta ironia del web [FOTO]
da in News, Politica, Barack Obama

    Una foto di Barack Obama mentre spara con un fucile basta per scatenare le polemiche e, soprattutto, l’ironia del web. Ecco che il presidente degli Stati Uniti diventa un meme, personaggio ricorrente in una lunga serie di fotografie modificate che mostrano Obama mentre spara nelle situazioni più assurde. Le celebrità ormai non sono più al riparo dal tocco dissacrante degli utenti di Internet che, al grido di ‘Yes, We Can’ hanno preso la foto ufficiale trasformandola in oggetto di culto. Il tutto nonostante il presidente stesso avesse chiesto di non modificarla.

    La fotografia in questione mostra Barack Obama in perfetta posa da tiro al piattello, immortalato nell’atto di sparare un colpo con tanto di occhiali da sole e paraorecchie d’ordinanza. La Casa Bianca ha diffuso lo scatto attraverso l’account ufficiale di Twitter, chiedendo agli utenti di non modificarla con programmi di foto-ritocco. Una richiesta di questo tipo di solito ottiene l’effetto opposto, e infatti in poche ore la rete è stata inondata di versioni alternative di Obama che spara col fucile. Come mai tanto clamore per una foto normalissima?

    Innanzitutto si tratta della prima volta che uno scatto ufficiale mostra il presidente Obama alle prese con un’arma da fuoco, lui che proprio in questi mesi sta portando avanti una dura battaglia contro le lobbies per limitare l’utilizzo di armi negli Stati Uniti. Le stragi continue che insanguinano le pagine della cronaca hanno spinto la presidenza a prendere una posizione intransigente contro il proliferare senza controllo di armi automatiche, ma questo non significa certo che Obama sia contro l’industria delle armi tout court.

    Questa foto, nelle intenzioni della Casa Bianca, serve proprio a dimostrare come anche Barack Obama sia in grado di godersi uno sparo ogni tanto.

    Insomma, l’intento è far capire che le armi vanno bene, ma solo se utilizzate in determinati contesti e con un attento controllo su chi le compra. La foto risale peraltro al 4 agosto 2012, scattata in occasione del suo compleanno, ma è stata diffusa solo ora proprio per perorare la causa, in risposta alle critiche dei conservatori, che avevano accusato Obama di essere un pacifista radicale che si oppone al possesso di qualsiasi arma da fuoco. Ricordiamo che gli Stati Uniti considerano il possesso di armi come un diritto inviolabile ancora oggi, nonostante le tante stragi.

    Per commentare la polemica ci voleva giusto l’ironia degli utenti web, che hanno ripreso la posa di Obama trasportandola in altri contesti, spesso con effetti davvero divertenti. Vediamo così il presidente che spara sulla carta della Costituzione, oppure che punta e spara a un videogioco o ancora contro delle anatre o in scene di film famosi. Barack Obama è conosciuto per il suo spirito auto-ironico, ma viene davvero da chiedersi come avrà preso questa presa in giro.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsPoliticaBarack Obama
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI