Speciale Natale

Menganno, il supereroe che combatte il crimine in Argentina [VIDEO]

Menganno, il supereroe che combatte il crimine in Argentina [VIDEO]
da in News, Notizie Curiose
Ultimo aggiornamento:

    Dietro lo strano nome Menganno si nasconde un supereroe in carne e ossa che vigila sulle strade di Lanus, in Argentina, per difendere la gente comune dalle minacce di ogni giorno. Non si tratta della trama di un film di fantascienza di serie Z ma di una notizia vera che arriva dal Sud America, ultima in ordine di tempo in un settore sempre più florido come quello dei supereroi in tuta e casco che imitano i grandi personaggi Marvel e DC. In fondo chi non ha sognato almeno una volta di possedere i poteri di Spider-Man o la tecnologia di Batman?

    Dietro il fenomeno delle persone che decidono di trasformarsi in vigilanti mascherati possiamo riconoscere l’influenza di Kick-Ass. La creazione di Mark Millar ha dato voce per la prima volta ai desideri reconditi di ogni lettore di fumetti o nerd in generale, trasformarsi in un supereroe e riportare la legge nelle strade. Menganno appare un ibrido tra Captain America (con tanto di scudo) e Judge Dredd (pur senza possedere la violenza estrema del giudice in questione), ed è facile incontrarlo per le strade della città a cavallo della sua potente moto, con l’unico scopo di “combattere in persona contro i delinquenti”.

    Negli ultimi anni abbiamo assistito ad altri casi di cittadini comuni che hanno indossato una calzamaglia per raddrizzare i torti della povera gente, ma quasi mai la cosa è andata oltre qualche ora di celebrità su Internet. Le forze dell’ordine, in particolare, hanno dimostrato di digerire ben poco il lavoro sporco di questi vigilanti non autorizzati e decisamente folkloristici, ma per Menganno la situazione è diversa, come lui stesso conferma durante un’intervista: “Loro sanno chi sono e io non intralcio il loro lavoro. Anzi li aiuto, c’è gente che non telefonerebbe alla polizia, ma a me sì perchè si fida. E io faccio passare l’informazione necessaria“.

    Lo strano nome Menganno, nonostante rimandi a personaggi Marvel come Magneto, in realtà proviene dal detto Fulano, Mengano y Zutano, versione argentina di Tizio, Cacio e Sempronio, che sta a dimostrare come ogni singola persona possa lottare il crimine nel suo piccolo.

    Menganno, però, non è proprio come tutti gli altri visto che è istruttore di aikido e pratica anche altre arti marziali. Sono queste le sue uniche armi: “Ciò che conta è la prevenzione. Ormai qui mi conoscono tutti, tanto i vicini quanto i delinquenti e dunque quando vado in giro per il quartiere tutti mi vedono e sanno che finchè sono lì nessuno si metterà a rubare. Questa scia di serenità che lascia dietro di sè la mia moto è la mia soddisfazione più grande“. E’ risaputo, d’altra parte, che da grandi poteri derivano grandi responsabilità.

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI