Libro dalle pagine in bianco diventa bestseller

da , il

    Libro dalle pagine in bianco diventa bestseller

    Avremmo potuto pubblicare questa notizia anche nella sezione dedicata ai libri, ma avrebbe avuto davvero poco senso. Non è di letteratura che parliamo oggi, ma di un caso unico al mondo della serie “come fare i soldi con un’idea geniale e senza sforzo”. Il protagonista di questa storia è Sheridan Simove, un 39enne britannico dalla fervida immaginazione.

    Uno “scrittore” che, davanti alla crisi da pagina bianca non ha battuto ciglio, ed ha così deciso di far diventare proprio quel bianco protagonista della sua pubblicazione. Che ha poi un titolo ironico che lascia trapelare l’intento divertito dell’intera operazione: What Every Man Thinks About Apart From Sex, ovvero A cosa pensano gli uomini oltre al sesso.

    Il libro, che prende in giro i numerosi studi che periodicamente invadono le librerie, con le loro risposte (che più scientifiche non si può) ai quesiti millenari che assillano l’uomo, consta di 200 pagine, completamente vuote, in bianco, senza una sola lettera stampata.

    Un caso goliardico che lascia il tempo che trova, si potrebbe pensare, ed invece l’opera di Sheridan Simove è molto di più, fornendo finalmente la risposta alla domanda esistenziale che molte donne si fanno da secoli: oltre al sesso, gli uomini non pensano a nulla. Una risposta ironica, ovviamente, che prende in giro quanti invece cercano di dare una risposta seria.

    Chi comprerebbe mai un libro completamente bianco? Chi spenderebbe dei soldi per una bella copertina dove campeggiano a caratteri cubitali le lettere Man e Sex? Rispondete nessuno? Beh, sbagliate, perché la vera risposta è tutti. Ed infatti il libro su Amazon è addirittura diventato il più venduto, superando sia Dan Brown col suo Codice Da Vinci che la scrittrice JK Rowling con Harry Potter e l’Ordine della Fenice.

    Il libro, uscito il giorno di San Valentino, costa 4,69 sterline, ed è diventato un caso soprattutto grazie al passaparola tra gli studenti, che vedono il lato positivo, utilizzando il volume come libro per gli appunti. Simove nella vita lavora come psicologo ed è laureato ad Oxford, e dietro questo progetto rivoluzionario c’è uno studio attento del genere umano. Che ha abboccato come previsto dall’autore (un genio arricchitosi senza sforzo).