Le ricerche scientifiche più strane di sempre [FOTO]

Le ricerche scientifiche più strane di sempre [FOTO]
da in News, Scienze e Misteri

    Noi crediamo nella scienza, per citare un tormentone dello spassoso film Nacho Libre. Per quanto rispetto possiamo provare per gli studiosi chiusi in laboratorio, però, quando si parla di ricerche scientifiche bisogna distinguere tra diversi livelli qualitativi. Da un lato ci sono quegli studi che smuovono davvero il terreno portando a scoperte clamorose o nuovi livelli di consapevolezza sociale; dall’altro quegli studi che, a voler essere buoni, sono bizzarri per non dire inutili. Vediamo allora quali sono le ricerche scientifiche più strane di sempre.

    Nell’era di Internet non è difficile imbattersi in studi dalle premesse o dalle conclusioni quantomeno singolari, tanto che spesso sembra di assistere a una gara verso picchi di assurdità mai raggiunti prima. A cercare una bussola in questo mare magnum di studi ci ha pensato BuzzFeed, che propone una sua personale lista del peggio del peggio. Per la serie ‘una laurea sprecata’.

    Al primo posto non possiamo che mettere la ricerca che ha scoperto un collegamento tra hard e palestra, stabilendo che guardare film a luci rosse rende gli uomini più abili nel sollevamento pesi. Non osiamo immaginare la motivazione che si nasconde dietro questa rivoluzionaria scoperta.

    Proseguendo nel settore film per adulti, lo sapevate che le attrici hard sono più felici delle donne ‘normali’? Tutto merito del sesso, ovviamente, che scatenerebbe effetti benefici a livello fisico e mentale. Nonostante tutto, però, qualche dubbio rimane.

    Una bella notizia per gli amanti dell’alcool arriva poi dal Giappone, dove un gruppo di ricercatori ha stabilito che bere molta birra aiuta a restare in salute, grazie a un composto che terrebbe al riparo dai virus. E il fegato? Andando avanti con le assurdità, troviamo una ricerca di una università britannica che ha scoperto che è sufficiente osservare la pupilla di un essere umano per comprendere in pieno i suoi orientamenti sessuali, che sarebbero quindi iscritti negli occhi, con buona pace del libero arbitrio.

    Prima di lasciarvi alla galleria fotografica, che mette in fila tutte le assurdità più scientifiche del mondo, vogliamo almeno citare lo studio che avrebbe trovato la chiave per la felicità della popolazione maschile. Donne e birra a fiumi? Tanti soldi? Neanche per sogno, la vera felicità si raggiunge solo attraverso la castrazione, che ci metterebbe in uno stato di assoluta pace con l’universo. Chi vuole provare?

    396

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsScienze e Misteri
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI