Speciale Natale

I luoghi più spaventosi e inquietanti del mondo [FOTO]

I luoghi più spaventosi e inquietanti del mondo [FOTO]
da in News
Ultimo aggiornamento:

    Volete organizzare una tranquilla gita dell’orrore? Allora potete segnare in agenda i posti più spaventosi del mondo, luoghi degni di un romanzo di Stephen King o di un film di Dario Argento. Case infestate da oscure presenze, cittadine abbandonate in mezzo al nulla, boschi in cui si muovo oscure presenze e manicomi segnati da tragici avvenimenti. Tutto questo e ancora di più in questo articolo che prende in considerazione alcuni dei luoghi più inquietanti del pianeta Terra. Non per deboli di cuore: riuscireste a passare una notte da soli in uno di questi posti senza piangere alla disperata ricerca della mamma?

    Riddle House: si trova in Florida questa antica abitazione vittoriana costruita nel 1905 e fino agli anni ’20 sede di una ditta funeraria. Si tratta di una delle case infestate più famose degli Stati Uniti: si narra che nella soffitta trovò la morte per suicidio uno dei dipendenti della ditta, impiccandosi e maledicendo qualsiasi uomo (inteso come maschio) avesse messo piede nella casa. Numerosi gli inquilini successivi deceduti in circostanze strane o misteriose.

    Helltown: città infernale è il soprannome dato al villaggio di Boston Mills, oggi parte del Parco Storico dell’Ohio. Si tratta di una cittadina sorta a inizio 1800 per sfruttare il corso del fiume per i trasporti e per le prime fabbriche. Dopo un secolo di splendore, la città è andata in rovina verso gli anni ’20 del 1900, quando ormai l’industria si era spostata verso altre tecnologie. Da allora è un villaggio fantasma nel mezzo di un folto bosco, e le strutture vuote e fatiscenti sono ancora quelle di inizio XX secolo. Il set perfetto per un film apocalittico.

    Cimitero di Stull: Stull è una piccola cittadina del Kansas che oggi può contare su soli 20 abitanti. Il suo cimitero è uno dei simboli delle leggende metropolitane e, secondo alcuni, addirittura uno dei sette ingressi per l’inferno. Il villaggio a inizio ’900 è stato al centro di alcune tragedie che ne hanno segnato la storia: prima un contadino ha scoperto il corpo bruciato di suo figlio in un campo e poi un abitante si è impiccato in prossimità del cimitero.

    La Chiesa è stata rasa al suolo nel 2002 perché oggetto di interesse di satanisti e sette varie.

    The Ridges: conosciuto come Athens Lunatic Asylum, è stato un ospedale psichiatrico dal 1874 al 1993. Situato in Ohio, ad oggi è considerato uno dei 10 luoghi più misteriosi del mondo, frutto di leggende su spiriti e apparizioni varie. La storia più famosa è quella di una paziente di 54 anni fuggita dalla sua cella durante la notte e data per dispersa per ben 6 settimane. Finché è stata ritrovata morta in un reparto abbandonato, nuda e con il corpo in decomposizione. Per uno strano fenomeno, il corpo ha lasciato un’impronta sul pavimento visibile ancora oggi, frutto di leggende oscure.

    Tunnel sotto Parigi: da non confondere con le catacombe, questi tunnel sono conosciuti come carrières de Paris. Si tratta di un complesso di cunicoli sotterranei che servono da raccordo per tre miniere e si estendono per un totale di 280 chilometri (di cui le catacombe sono l’unica parte riutilizzata e aperta al pubblico). La loro origine viene fatta risalire al 1200, quando i carrières iniziano ad essere sfruttati per le materie prime. Da secoli sono però abbandonate e non sorvegliate, quindi hanno fatto nascere ogni tipo di leggenda. C’è chi dice che vi si compiano riti demoniaci e chi ritiene che vi siano intere società che vivono nei tunnel. Nessuno ha mai avuto il coraggio di andare a controllare.

    587

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI