NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gli uomini più ricchi del mondo per il 2017: Bill Gates rimane in testa

Gli uomini più ricchi del mondo per il 2017: Bill Gates rimane in testa
da in News, Notizie Curiose
Ultimo aggiornamento: Martedì 21/03/2017 14:46

    Bill Gates in testa alla lista annuale di Forbes

    In cima alla lista degli uomini più ricchi del mondo nel 2017 ancora una volta c’è Bill Gates. Ebbene sì, il 61enne fondatore di Microsoft ha ancora una volta raggiunto il primo posto nella annuale classifica dei Paperoni mondiali stilata dalla rivista Forbes, vantando un patrimonio complessivo di oltre 86 miliardi di dollari. Per Gates si tratta della quarta volta consecutiva, e della diciottesima in 22 anni: umile e ironico, filantropo e genio indiscusso, Bill Gates ha in effetti cambiato il mondo sognando per primo “un computer in ogni casa”. Ma chi sono gli altri uomini più ricchi del 2017?

    Il leggendario investitore Warren Buffett occupa il secondo posto

    Il secondo posto spetta invece a Warren Buffett, meglio noto in ambiente finanziario come l’oracolo di Omaha. Per chi non avesse mai sentito parlare di lui, si tratta semplicemente del più grande value investor di sempre, un imprenditore e filantropo il cui leggendario fiuto negli affari è valso appunto il magico soprannome. Buffett possiede oggi un patrimonio di 76,5 miliardi di dollari, un risultato degno della sua fama che lo innalza di diritto al secondo trono del podio.

    Terzo posto per il fondatore di Amazon Jeff Bezos

    La medaglia di bronzo spetta invece a Jeff Bezos, il fondatore della piattaforma di e-commerce Amazon diventata da anni il principale rivenditore internazionale su internet. Per Bezos si tratta della prima volta nel paradiso dei Paperoni mondiali, ma a pieno titolo visto il patrimonio impressionante di 72,8 miliardi di dollari. Amazon inoltre è ormai un colosso in più settori, e molti analisti hanno previsto per il 2017 ottimi risultati per la creatura di Bezos, che intanto si gode il terzo posto nella classifica tra gli uomini più ricchi del mondo nel 2017.

    Amancio Ortega, patron di Zara, occupa il quarto posto

    Al quarto posto si trova invece il fondatore del marchio internazionale di abbigliamento Zara, lo spagnolo Amancio Ortega, che tra collezioni e accessori ha messo da parte ben 71,3 miliardi di dollari.

    Il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg al quinto posto

    Quinto posto invece per il più giovane e indubbiamente social del gruppo Mark Zuckerberg: il fondatore di Facebook non è più un ragazzino, e lo dimostra con le sue scelte e coi risultati, partendo dai 56 miliardi di dollari messi in cassaforte. Un giovane uomo che ha decisamente cambiato il mondo e il web.

    Al sesto posto l'imprenditore messicano Carlos Slim

    Al sesto posto degli uomini più facoltosi del mondo si trova il meno noto imprenditore messicano Carlos Slim, con 54,5 miliardi di dollari messi da parte tra petrolio, tabacco, telecomunicazioni e attività bancaria.

    Larry Ellison, fondatore di Oracle, al settimo posto

    Il settimo posto è invece occupato da Larry Ellison, il fondatore del colosso informatico e di sviluppo Hi-Tech Oracle, che possiede 52,2 miliardi di dollari

    Charles Koch e il fratello all'ottavo e nono posto

    I fratelli Charles e David Koch, gli imprenditori americani a capo dell’omonimo colosso energetico, si affiancano all’ottavo e nono posto della lista stilata da Forbes con 48,3 miliardi a testa.

    All'ultimo posto l'ex sindaco di NY Michael Bloomberg

    Chiude l’elenco al decimo posto tra gli uomini più facoltosi del mondo nel 2017 l’ex sindaco della città di New York dal 2002 al 2013 Michael Bloomberg: il politico e imprenditore possiede infatti “solo” 47,5 miliardi di dollari.

    1253

    PIÙ POPOLARI