Fiorello rapito dal Fisco a Cortina: video ironico su Twitter

Fiorello rapito dal Fisco a Cortina: video ironico su Twitter
da in News, Fiorello

    Nei giorni scorsi ha fatto molto discutere il blitz a sorpresa degli agenti del Fisco nella capitale delle vacanze invernali chic Cortina D’Ampezzo. I risultati sono stati clamorosi, tanto che persino Fiorello ha voluto postare su Twitter la sua personale parodia di quanto accaduto, fingendo un rapimento da parte degli 007 del Fisco.

    Quanto accaduto a Cortina ha davvero dell’incredibile, ma non era del tutto imprevedibile: si va dal boom nell’emissione di scontrini fiscali, da un giorno all’altro aumentati anche del 400%, fino alla scoperta di falsi poveri che giravano per la città in auto di lusso o società in bancarotta proprietarie di bolidi e supercar.

    Fiorello non è nuovo a incursioni video su Twitter per commentare le notizie di attualità, e chi lo segue sulla piattaforma social ricorderà senz’altro almeno l’ospitata del buon Paolini alle prese con uno spogliarello mattutino. Con il rapimento da parte degli agenti della Guardia di Finanza, però, riesce a superare se stesso.

    La cosa simpatica è che lo showman siciliano ha effettivamente passato le sue vacanze di Natale a Cortina, e quindi commenta l’accaduto dal luogo del delitto.

    Che poi nel suo caso è l’auto in cui si trova in compagnia di alcuni amici, che l’hanno ospitato appena uscito dal luogo di prigionia in cui era stato nascosto dai solerti agenti del Fisco.

    Luogo di prigionia che poi era una Porsche Cayenne, dove è stato fustigato con un 740 perché rivelasse il nascondiglio degli evasori, compreso Fabrizio Corona. Le torture sono state tremende, e andavano dal dover ingoiare scontrini non emessi all’imparare a memoria le partite iva di tutti gli ospiti di Cortina. Divertente e ficcante come sempre.

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsFiorello
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI