NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Escort gratis dopo nove autolavaggi: offerta shock in Malesia

Escort gratis dopo nove autolavaggi: offerta shock in Malesia
da in News
    Escort gratis dopo nove autolavaggi: offerta shock in Malesia

    Attirare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti non è cosa facile in un mercato sempre più competitivo come quello attuale. Bisogna allora inventare qualcosa di curioso e fuori dagli schemi, che attiri magari anche l’attenzione dei media e regali un po’ di pubblicità gratuita. Questo voleva essere sulla carta lo scopo di un’azienda di autolavaggi di Kuala Lumpur, in Malesia, che aveva messo in palio una escort per ogni cliente che avesse effettuato nove visite in un certo lasso di tempo.

    Peccato soltanto che quando parliamo di escort non ci riferiamo al modello d’auto bensì proprio alle donne che vendono il loro corpo. Dite che vi puzza di sfruttamento della prostituizione? E infatti è proprio questa l’accusa che ha portato i simpatici proprietari della ditta spregiudicata dritti in galera. Il sesso gratuito dopo nove lavaggi, insomma, non è legale, con buona pace delle prestanti ragazze di professione escort arruolate per lo scopo.

    E’ un peccato che queste iniziative siano contrarie alla legge, perché se ci pensate bene quella di fidelizzare il cliente proponendo del buon sesso è un’idea geniale dal punto di vista del marketing. Siamo sicuri che avrebbe avuto un successo clamoroso, se non fosse arrivato l’intervento della polizia, che ha arrestato i quattro gestori e ben nove prostitute di origine vietnamita, tutte di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Purtroppo la legge non sempre tutela la libera iniziativa imprenditoriale al giorno d’oggi.

    Scherzi a parte, persino le forze dell’ordine sono state colte da sincera sorpresa quando hanno scoperto il fattaccio, come raccontato da Emmi Shah, poliziotto responsabile del caso: “Doveva essere solo un’altra operazione di routine. Per ottenere l’offerta extra, i clienti dovevano lavare la propria auto per nove volte entro un certo periodo di tempo. Al decimo lavaggio scattava il sesso libero. Poi c’era anche chi voleva il sesso senza approfittare della promozione, ma doveva pagare tra i 26 e i 42 dollari”. Come sempre, dobbiamo constatare che il pelo tira più di ogni altra cosa.

    362

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News
    PIÙ POPOLARI