NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Donna si sveglia al suo funerale e muore di infarto

Donna si sveglia al suo funerale e muore di infarto
da in News, Notizie Curiose
    Donna si sveglia al suo funerale e muore di infarto

    Apriamo ufficialmente la rubrica delle notizie assurde per raccontare una vicenda che definire grottesca è veramente poco. Ci trasferiamo in Russia, dove è accaduta una vera e proprio tragedia nella tragedia: una donna si risveglia durante il suo funerale, e per lo spavento e la sorpresa muore di infarto.

    A leggerla così potrebbe davvero sembrare una delle tante notizie fake che circolano su Internet in maniera indiscriminata, puntando sulla credulità della gente, eppure stavolta ci troviamo davanti ad una storia vera, per quanto paradossale. La protagonista è la sventurata signora Fagilyu Mukhametzyanov, 49 originaria di Kazan.

    La storia, riportata dal Daily Mail, è molto semplice, per quanto difficile da credere: la donna, dichiarata morta a causa di un infarto, era in realtà ancora viva, ma i parenti non lo sapevano. Così le hanno organizzato il funerale, e lei si è risvegliata nella bara davanti a tutti i parenti a lutto e in lacrime.

    Converrete che svegliarsi in una situazione del genere non deve essere proprio l’esperienza più rilassante del mondo, ma Fagilyu Mukhametzyanov è stata colta da un vero e proprio attacco di panico nel ritrovarsi stesa in una bara e con il parentado di nero vestito. Ha iniziato ad urlare tra l’incredulità generale, finché è stata colta da un altro infarto, questa volta fatale.

    Ora, di sicuro i parenti avranno qualcosa da dire ai medici che l’avevano dichiarata morta la prima volta. Si trattava invece di un attacco di lieve entità che l’aveva trascinata in una sorta di stato di catalessi, con le funzioni vitali ridotte al minimo. Era ancora viva, però. La fretta di darle degna sepoltura ha fatto il resto.

    La poverina è stata subito raccolta dalla bara e trasportata in ospedale, dove però stavolta è arrivata già morta, perché il colpo era stato decisamente più pesante. Neanche il tempo di disfarsi di arredi funebri e di tutto il necessario, quindi, visto che la povera donna è stata rimessa nella bara dopo il suo decesso definitivo.

    L’ospedale come ovvio ha aperto un’inchiesta interna per capire come sia possibile dare per morta una persona che non lo è. Intanto però il marito è stato costretto a dire addio alla donna per ben due volte, e non ci sta: “Non era morta quando hanno detto che lo era, avrebbero potuto salvarla”.

    408

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose
    PIÙ POPOLARI