Speciale Natale

Diventare papà: 4 paure da sfatare

Diventare papà: 4 paure da sfatare
da in Consigli attualità, Costume, News
Ultimo aggiornamento:
    Diventare papà: 4 paure da sfatare

    Capita spesso nella vita: appena un uomo sta per diventare papà la paura si impossessa di lui. E’ una reazione normale davanti a una notizia così bella e importante, ma ciascuno dovrebbe riflettere in tempo (e a lungo) per allontanare da se’ la paura di diventare papà, che a lungo andare può far diventare fragili e può anche far prendere delle decisioni sbagliate, oltre che mettere a rischio il rapporto con il nuovo arrivato (e con sua madre). Vediamo quali sono queste paure da sfatare per vivere l’arrivo di un bambino con serenità

    Diventare papà, superare le paure e imparare a convivere con il bambino sono le cose fondamentali che un uomo deve imparare. Ma cosa cambia con l’arrivo di un bambino? Ne avevamo già parlato qui, e in questa occasione invece chiariamo che ci sono tante paure da sfatare perché è vero che essere padri significa anche inevitabilmente avere a che fare con nuove esigenze e nuove responsabilità, ma non bisogna lasciarsi prendere dal panico e dell’ansia perché è un’esperienza unica, e nessuno potrà mai regalarvi quelle sensazioni meravigliose che solo la paternità può dare.

    Diventare padre è la cosa più bella che possa mai capitare a un uomo, anche se la paura di diventare papà può cogliere tutti i futuri genitori, anche chi ha sempre desiderato un figlio. Paura, ansia e depressione sono dietro l’angolo perché oltre all’emozione e alla gioia, diventare papà può creare preoccupazioni per il proprio ruolo e per il futuro. Molti uomini raccontano che, dopo aver saputo che sarebbero diventati padri, hanno provato un’emozione indefinita: un mix di eccitazione e agitazione, qualcosa al confine tra felicità assoluta e paura profonda.

    Mentre felicità ed eccitazione provocano forza e sicurezza, agitazione e paura sono sentimenti che hanno bisogno di elaborazione, di essere riconosciuti e metabolizzati. Inoltre, quando si prova paura, oltre ad ammetterlo a sé stessi, bisogna comunicarlo anche agli altri. Questo significa sapere correre il rischio di mostrarsi fragili, vulnerabili e comporta anche che si debba provare a chiedere aiuto. E di solito i maschietti non lo fanno. Quali sono allora le paure da sfatare agli uomini che stanno per diventare padre?

    Non diventi meno virile se chiedi aiuto alla tua compagna o a qualche specialista per affrontare questo delicato momento di passaggio. La paura di diventare papà può scatenarsi in particolare in due occasioni. La prima è quando la compagnia ti comunica che attende un figlio da te e la seconda è in prossimità del parto, quando la nascita diventa un fatto concreto di cui occuparsi.

    Sappi che tutto si impara facendolo, semplicemente. Smettila di chiederti cosa fare per essere un buon papà, o cosa imparare per far crescere tuo figlio. Non sei nato sapendo già tutto, quindi non preoccuparti di sentirti inadeguato e non all’altezza della situazione. Crescerai insieme a lui.

    Non verrai abbandonato dalla tua compagna. E’ vero che l’arrivo di un bambino concentrerà le sue attenzioni su di lui, specialmente i primi mesi, ma tu sei l’uomo che ha scelto al suo fianco, quindi non avere paura dell’abbandono, ma anzi, stai ancora più vicino alla tua donna, perché ne avrà bisogno. Poi è vero che ‘mamma’ e ‘papà’ sono molto diversi… ma di questo abbiamo parlato (con un sorriso) qui.

    Sarai un ottimo padre e saprai insegnare anche tu tante cose al tuo bambino. Chi ti ha detto che sei (o sarai) un pessimo padre? Smettila di ripetertelo! Prima della nascita immaginarsi che cosa significhi diventare padre può essere improduttivo se alimenta solo ansie ingiustificate. Per essere un buon padre è utile fare chiarezza anche sul concetto di responsabilità legato al ruolo di genitore: non ci sono compiti né doveri, basta solo essere presenti e disponibili, affettuosi, spontanei e giocosi con i bambini.

    812

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli attualitàCostumeNews

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI