Curiosity, il disegno osceno su Marte imbarazza la Nasa [FOTO]

da , il

    Curiosity, il disegno osceno su Marte imbarazza la Nasa [FOTO]

    Forse non avranno ancora cuore e cervello, ma di certo ai robot della Nasa non manca certo il senso dell’umorismo. Curiosity (vero nome Mars Science Laboratory) è la sonda lanciata dall’agenzia spaziale nel 2011 e approdata da meno di un anno su Marte alla ricerca dei misteri del pianeta rosso. Dallo scorso agosto ad oggi il robottino ha inviato una mole incredibile di immagini, ma nessuno si sarebbe mai aspettato di vedere comparire sugli schermi della Nasa una forma fallica disegnata sulla superficie marziana. Eppure è proprio quanto accaduto: Curiosity ha realizzato il classico pene che si può trovare anche nei bagni degli Autogrill, con grande imbarazzo della Nasa che non riesce a spiegarsi questa ‘marachella’.

    Possiamo solo immaginare le facce degli scienziati, di solito alle prese con ben altri problemi da risolvere. Non è la prima volta che la sonda Curiosity, costata 1.6 miliardi di dollari, fa discutere per le sue imprese, ma fino ad oggi si trattava sempre del ritrovamento di strane tracce che potevano confermare la presenza di forme di vita su Marte e mai nessuno avrebbe immaginato uno scherzo goliardico del genere. La domanda sorge spontanea: la forma fallica è stata causata dai movimenti della sonda sulla superficie irregolare del pianeta oppure dietro c’è la mano dell’uomo? Per fugare ogni dubbio, i responsabili rossi di vergogna hanno aperto un’indagine interna per capire chi possa aver guidato da Terra Curiosity per creare il membro con i suoi copertoni super-tecnologici.

    La prima versione ufficiale non ha escluso che l’immagine possa essersi formata per puro caso dalle manovre compiute dalle ruote della sonda durante l’esplorazione ma, come a voler mettere le mani avanti, il team che dirige le esplorazioni di Curiosity ha espresso tutto il suo rammarico per l’incidente. Incidente che sarà anche ai limiti del ridicolo ma sta comunque creando qualche disagio agli operatori Nasa. Il server del sito ufficiale della National Agency, infatti, è quasi andato fuori uso a causa delle richieste di visualizzazione e condivisione della pagina che ospitava la foto del pisello. I primi a scoprire il fattaccio sono stati quelli del sito Reddit, e da lì è stata una escalation da milioni di richieste al server, un vero e proprio attacco che stava per causare un crash.

    Come uscire dall’imbarazzo? Se la Nasa non agisce il disegno è destinato a durare in eterno, ma qualcuno già pensa di fare come con i disegni osceni nei bagni del liceo: trasformarli in altre forme o passare e ripassare finché non si cancella. Il che prevede in ogni caso l’utilizzo creativo di una sonda costata soldi e sudore e che deve seguire una scaletta ben precisa prima che la sua missione si concluda da qui a un anno. Curiosity, comunque, ci ha regalato un sorriso. E ora tutti a guardare la foto.