Speciale Natale

Cosa è successo nell’ultima settimana: dalla morte di Marco Pannella ai vincitori del festival di Cannes

Cosa è successo nell’ultima settimana: dalla morte di Marco Pannella ai vincitori del festival di Cannes
da in News
Ultimo aggiornamento: Lunedì 23/05/2016 14:37

    Marco Pannella

    Il mondo politico e non solo è lutto per la morte di Marco Pannella, storico fondatore del partito radicale mentre nel messinese l’agguato mafioso a Giuseppe Antoci ci ricorda che schierarsi in prima linea è una scelta coraggiosa. Un aereo egiziano precipita nel Mar Egeo con 66 passeggeri a bordo, non si esclude l’ipotesi di un attentato. “The show must go on”: Ken Loach vince il festival cinema di Cannes mentre sul Mugello il moto GP dà spettacolo e a proposito di esibizioni, questa qualcuno avrebbe voluto non vederla: un uomo cerca di togliersi la vita facendosi sbranare dai leoni in uno zoo. Tutto quello che è successo nell’ultima settimana.

    egyptair precipitato

    Il volo Egyptair MS804 da Parigi a il Cairo è precipitato poco dopo esser entrato nello spazio aereo egiziano con 66 persone a bordo. I resti sono stati individuati a largo dell’isola greca di Karpathos ma proseguono le ricerche delle 2 scatole nere. Non si esclude nessuna pista, dall’attentato al guasto tecnico. Difficile la ricostruzione dei fatti, al momento si sa solo che a bordo c’era del fumo e che l’aereo ha effettuato 2 brusche virate per poi precipitare senza la possibilità di effettuare un atterraggio di emergenza.

    Ken Loach cannes

    Il film di Ken Loach “I, Daniel Blake” vince la Palma d’oro della 69ª edizione del festival di Cannes, passerella di stile e bellezza. Due premi vanno a “Le Client”, dell’iraniano Asghar Farhadi: miglior sceneggiatura e miglior attore (Shahab Hosseini) mentre Jaclyn Jose vince come miglior attrice per la sua interpretazione in “Ma’Rosa” del filippino Brillante Mendoza. Il Grand Prix è andato a “Juste la fin du monde” del regista canadese Xavier Dolan. Il premio per la miglior regia se lo aggiudicano il romeno Cristian Mungiu per “Bacalaureat2 e il francese Olivier Assayas per “Personal shopper”.

    Marco Pannella

    Il leader dei radicali è deceduto a Roma all’età di 86 anni il 19 maggio. Ieri a Teramo, la sua città natale, si sono tenuti i funerali, a cui hanno partecipato un migliaio di persone mentre sabato a Roma, in piazza Navona, il grande saluto laico. Marco Pannella è stato protagonista della storia politica italiana degli ultimi 50 anni. Amici e avversari lo ricordano come un “vecchio leone” instancabile per le sue mille battaglie, dalla legge sull’aborto alla depenalizzazione delle droghe leggere, ai diritti dei carcerati.

    giuseppe antoci

    Esattamente 24 anni fa moriva Giovanni Falcone nella strage di Capaci. In settimana Giuseppe Antoci, il presidente del parco dei Nebrodi, è stato salvato dalla scorta durante un agguato in cui la sua auto blindata è stata presa d’assalto a fucilate da un commando con armi di grosso calibro. Gli inquirenti seguono la pista mafiosa, Antoci infatti è in prima linea nella battaglia per sottrarre pascoli e terreni alla mafia e aveva già ricevuto minacce di morte.

    leoni in gabbia

    L’assurdo tentativo di suicidio è avvenuto sabato in uno zoo del Cile davanti a famiglie e turisti. Un giovane 20enne si è introdotto nudo nella gabbia dei leoni e ha iniziato ad attirare la loro attenzione. La coppia di felini ha iniziato prima a giocare poi lo ha aggredito. A nulla sono valsi i tentativi di fermarli con getti d’acqua e il personale dello zoo, che non disponeva di tranquillanti a effetto abbastanza rapido, ed ha abbattuto i leoni per salvare la vita dell’uomo, attualmente ricoverato in gravi condizioni. Un biglietto d’addio è stato ritrovato tra i vestiti del giovane, che durante la colluttazione urlava frasi deliranti.

    gp mugello

    Il pubblico del Mugello ha potuto assistere a un grande spettacolo: Jorge Lorenzo vince al fotofinish con una volata memorabile su Marquez mentre Valentino Rossi, molto competitivo, è stato sulla scia di Lorenzo per i primi 8 giri, dovendo poi abbandonare la gara davanti al suo pubblico per un problema al motore. Iannone completa il podio del Moto GP.

    995

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI