Bufale su Internet: le notizie false più famose del web [FOTO & VIDEO]

Bufale su Internet: le notizie false più famose del web [FOTO & VIDEO]
da in News, Notizie Curiose
Ultimo aggiornamento:

    Le leggende metropolitane sono il succo della cultura popolare. Sono sempre esistite, fin dall’alba dei tempi, ma grazie a Internet hanno trovato uno straordinario strumento di propagazione. Notizie false rese verosimili dal moltiplicarsi di condivisioni sui social network. Gli alieni e le foto dell’Area 51 sono il primo grade esempio di notizia bufala, ancora oggi di gran moda grazie ai video di avvistamenti e alle prove ‘scientifiche’ sugli Ufo. Non solo, però, perché i miti dell’era web si nutrono anche di scoop sulle celebrità, miracolosi rimedi per la salute e metodi facili e veloci per ottenere il permesso di soggiorno nella nazione dei tuoi sogni.

    Le bufale su Internet possono essere divise in due categorie precise: da un lato ci sono quelle innocue, che vogliono solo creare clamore e il cui unico scopo è diffondersi come un virus tra l’opinione pubblica; dall’altro però troviamo anche quelle che si trasformano in truffa, il cui scopo finale è strappare soldi ai creduloni giocando sulla loro buona fede o sulle loro speranze. Nel primo caso rientrano gli avvistamenti Ufo, nel secondo i sistemi per ottenere la Carta Verde per gli Stati Uniti. Vediamo quali sono le bufale più famose del web.

    LOTTERIA GREEN CARD PER GLI STATI UNITI
    E’ una delle truffe virali più pericolose del web. In cosa consiste? Ogni anno il governo degli Stati Uniti mette a disposizione di lavoratori stranieri un certo numero di ‘green card’, ovvero permessi di soggiorno e di lavoro. Ogni Paese ottiene una certa quota di posti in base alle esigenze degli Stati Uniti. Si tratta a tutti gli effetti di una ‘lottery’, una lotteria dove contano non tanto i requisiti (che pure ci sono) quanto la fortuna. Bene, in rete alcuni siti millantano la capacità di facilitare le chances di ottenere la carta verde, offrendosi di aiutarvi nella gestione della documentazione in cambio del pagamento di una percentuale. Sappiate che è una truffa, che la vera lottery è assolutamente gratuita e che il processo di application è molto semplice ed è gestito solo ed esclusivamente dal sito governativo Diversity Visa Lottery Program

    FOTO E VIDEO DI MOSTRI
    A cadenza regolare Internet viene invasa da foto di misteriosi essere mostruosi mai visti prima, frutto di esperimenti genetici o di strani incroci della natura. Nel 99,9 per cento dei casi si tratta di foto tarocche o di pupazzi creati (spesso in modo artigianale) appositamente per giocare un colpo gobbo agli utenti della rete. Dal mostro marino spiaggiato che sembra un incrocio tra un cane e un pesce al Bigfoot avvistato nella steppa russa, si tratta di bufale innocue e spesso molto divertenti. Una delle notizie false più apprezzate dal web, come dimostra il propagarsi delle foto del cosiddetto mostro di Brooklyn o ancora il clamore suscitato dal mostro dell’Ontario.

    FOTO DI CELEBRITA’ SENZA VELI
    Un altro degli hobby preferiti dagli utenti del web è la caccia alla celebrità nuda.

    Bisogna ammettere che le attrici e cantanti, soprattutto dalle parti di Hollywood, hanno fatto di tutto per stuzzicare la fantasia di milioni di uomini (si vedano gli autoscatti rubati a Scarlett Johannson). Questo non toglie che la maggior parte delle foto e dei video che ‘mostrano’ il Vip di turno senza veli o addirittura in performance sessuali siano dei falsi clamorosi. Falsi che in ogni caso creano imbarazzo e provocano la reazione delle celebrità, affidata di solito a schiere di avvocati. Ricordate che per ogni video a luci rosse di Pamela Anderson c’è anche un finto video (spesso con tanto di virus) di Jennifer Lopez. Occhio a dove cliccate!

    INVASIONE DI UFO E ALIENI
    Da quando il geniale Orson Welles annunciò al mondo via radio l’arrivo degli alieni e l’inizio della guerra dei mondi, la fobia (mania) degli extraterrestri non ci ha mai abbandonato. Anzi, torna a cadenze regolari per deliziare la fantasia di quanti credono che non siamo soli nell’universo. Si va dai video di misteriosi oggetti non identificati nel cielo del Messico a strani meteoriti che precipitano in Russia, passando per le foto di strani esseri che farebbero invidia ai maestri degli effetti speciali di Hollywood. Anche qui, però, non esistono prove che si tratti davvero di incontri ravvicinati del terzo tipo.

    BUFALE MEDICHE E SUL CIBO
    Lo sapevate che mangiare troppo sushi rischia di far venire i vermi nel cervello? Di più, lo sapevate che i conservanti presenti nei cibi industriali sono così potenti da riuscire a conservare persino i cadaveri più a lungo del normale? Ancora, lo sapevate che il latte scaduto viene riciclato e messo di nuovo sul mercato dopo essere fatto ribollire, con tanto di indicazione con un numero sulla confezione? Sono tutte bufale, ovviamente, che fanno parte del grande circuito delle notizie false che riguardano la salute. Si tratta di miti che hanno facile presa sul pubblico perché giocano con le paure profonde: cibo e malattie sono sempre più legate nella mente dei creduloni, a maggior ragione dopo i vari scandali di diossina, mucca pazza e compagnia. Essere prudenti è saggio, ma da qui a credere a tutto quel che propina Internet ce ne passa. Perché se è vero che grazie alla rete possiamo tutti essere più informati, è anche vero che bisogna sapere distinguere in questa massa di informazioni ciò che è vero e ciò che è inventato (spesso a scopo di lucro).

    913

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose Ultimo aggiornamento: Lunedì 22/07/2013 09:32
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI