Blue Monday, come combattere il giorno più triste dell’anno

Ogni terzo lunedì di gennaio il mondo è un po' più triste. Perché? Perché stando alle equazioni di uno psicologo, cade il Blue Monday, ovvero il giorno più triste dell'anno. Lungi da noi avallare un giorno da pantofolai in preda alla tristezza, vi diamo delle piccole perle di saggezza per combattere il giorno più triste dell'anno: provatele!

da , il

    blue moday 2018 come combatter il giorno piu triste dell anno

    Parliamo oggi del Blue Monday e come combattere il giorno più triste dell’anno. Sì, perché stando ad un calcolo complicatissimo, pare che ci sia un giorno specifico dell’anno in cui siamo (o almeno dovremmo essere, stando alla teoria) tutti un po’ più tristi, in preda alla depressione post feste e post-cose-non-realizzate: il conto corrente si svuota dopo i bagordi delle feste, le ferie sono finite, la bilancia chiede di salire una persona alla volta e le vacanze estive sono lontanissime… c’è di che piangere, insomma! Per questo motivo, prendendo con le pinze la depressione scatenata dal Blue Monday, vi proponiamo dei piccoli consigli per combattere il giorno più triste dell’anno.

    Cos’è il Blue Monday?

    che cosa è il blue monday

    Il Blue Monday è il “giorno più triste dell’anno”, che secondo un preciso calcolo cade il terzo lunedì di ogni anno. A definire ciò è stato nel 2005 uno psicologo dell’Università di Cardiff, Cliff Arnall, che attraverso una complicata equazione, che tiene conto di innumerevoli variabili – dal meteo ai sensi di colpa post feste, ha stabilito che è il terzo lunedì di gennaio il giorno in cui tutto il mondo è più triste e depresso.

    C’è da dire, però, che l’Università di Cardiff ha preso le distanze da Arnall, definendo il suo Blue Monday una semplice marchetta compiuta in accordo con la compagnia di viaggi Sky Travel, per invogliare gli utenti a superare il giorno più triste dell’anno prenotando un bel viaggio.

    Quest’anno il Blue Monday cade il 15 gennaio, quindi siate pronti a contrastare la depressione di questo tremendo giorno seguendo le nostre pillole di saggezza.

    Indossare abiti colorati

    combattere blue monday   abiti colorati

    Il cielo è grigio e l’umore ancor di più? Contrastate la tristezza indossando colori vivaci! La cromoterapia ha i suoi interessanti risvolti sull’umore, così un maglione o anche solo una sciarpa colorata possono farvi ritornare il sorriso nonostante il Blue Monday.

    Socializzare

    combattere blue monday   socializzare

    E’ il momento giusto per scorrere la rubrica e chiamare quell’amico che non sentite da tanto tempo. Oppure per organizzare una sortita per bere una birra dopo il lavoro. In ogni caso, evitate di stare da soli chiusi in casa: uscite e divertitevi!

    Shopping

    combattere blue monday   shopping

    Ci sono i saldi, no? E allora perché non concedersi qualche lusso per distrarsi dalla tristezza del Blue Monday? Un profumo sciccoso, una nuova giacca firmata, un paio di jeans strappati che fanno tanto navigato bohemien: osate!

    Coccole di benessere

    combattere blue monday   coccola di benessere

    Se la tristezza avanza, allora concedetevi una coccola di benessere solo per voi: un bel massaggio oppure una seduta di cromoterapia in spa, immersi in un delizioso bagno di bollicine. Oppure, se la spa vi annoia, potreste optare per una cena gourmet, per rendere satolle le papille gustative.

    Progettare

    combattere blue monday   progettare

    Fra i metodi più efficaci per combattere il giorno più triste dell’anno c’è quello di progettare. Non lasciatevi travolgere dal Blue Monday e pensate a quali saranno le vostre nuove imprese, in qualuque campo. Studiate l’itinerario per il viaggio che farete in primavera, applicatevi su come ottenere quella promozione che desiderate tanto: insomma, il mondo è vostro, conquistatelo!

    Fate sport

    combattere blue monday   fare sport

    Il miglior antidepressivo del mondo? Lo sport naturalmente! Poco importa la disciplina che sceglierete, ma fondamentale è fare attività fisica: non solo migliorerà il vostro umore liberandovi la mente, ma vi aiuterà a mantenervi giovani ed in forma. Poi, considerando che siamo nel periodo post bagordi natalizi, di certo ci sarà qualche chilo in più da smaltire!

    Dedicatevi ad un hobby

    combattere blue monday   hobby

    Se nessuna di queste attività per combattere il Blue Monday fa al caso vostro, perché non provate a buttarvi in un nuovo hobby? Iscrivetevi ad un corso di cucina, ad un nuovo corso in palestra, ad un corso di pittura: insomma, dedicatevi a ciò che vi piace, magari ad un’attività che vi siete sempre ripromessi di provare e/o imparare, ma non ne avete mai trovato il tempo per farlo.

    Meditazione

    combattere blue monday   meditazione

    Avete mai provato la meditazione? Sebbene noi occidentali siamo lontani anni luce dalla filosofia meditativa orientale, sappiamo con certezza che la meditazione fa bene al corpo e all’anima: perché non provare? In città ci sono sempre corsi di meditazione ed affini molto interessanti a cui partecipare.

    Sesso

    combattere blue monday   sesso

    Beh, il sesso aiuta a combattere la tristezza, eccome! Secondo gli studiosi, il sesso comporta una serie di benefici notevoli, in quanto rilassa corpo e mente, mantiene attivo il sistema immunitario e il sistema cardiovascolare. E poi, fa bene all’umore!