Baby Gaga: a Londra di moda il gelato al latte di mammella (video)

Baby Gaga: a Londra di moda il gelato al latte di mammella (video)
da in News, Notizie Curiose

    Sappiate che, se leggere il titolo di questa notizia vi ha provocato un forte brivido lungo la schiena, non siete gli unici ad averlo provato. Negli uomini in particolare, il concetto di latte di mammella è un tabù che si porta avanti fin dall’infanzia, e il solo pensiero di berlo oppure ingerirlo in qualsiasi altra forma è in grado di provocare malori.

    Eppure male non fa, anzi, gli esperti confermano che si tratta di una qualità di latte davvero eccelsa. Almeno deve essere di questa opinione il buon Matt O’Connor, 44 anni, che ha pensato bene di aprire una gelateria molto speciale a Londra, dalle parti di Covent Garden. Il gusto particolare si chiama Baby Gaga, e come vedremo subito il nome ha un perché.

    Da buon genio del marketing, Matt ha voluto sfruttare l’immagine provocatoria della nota cantante Lady Gaga per creare ulteriore pubblicità intorno al suo folle progetto. Come se vendere latte creato dal latte di mammella di donna non fosse già fonte di per sé di pubblicità e polemiche.

    La gelateria, che vende anche i banalissimi gusti che tutti noi amiamo, si distingue anche per il personale: si tratta di tutte donne molto procaci e molto discinte, fasciate con abitini in perfetto stile Lady Gaga, con tanto di mascherina. Non sappiamo ancora cosa ne pensi la vera Lady Gaga di questo audace accostamento, ma qualcosa ci dice che potrebbe anche esserne entusiasta.

    Icecreamist, questo il nome della gelateria, cerca dunque di distinguersi nel mare magnum dei negozi simili con questa prelibatezza creata con il 75% di puro latte di seno di donna. Ma dove procurerà la materia prima? Molto semplice, attraverso le donazioni di donne che hanno appena avuto un bambino. Nel video, ad esempio, potete vedere una delle donne che hanno partecipato, Victoria Hiley di 25 anni (ci sono anche le reazioni di chi ha provato).

    Ovviamente tutto il latte donato è sottoposto a controlli medici rigidi prima di finire nel vostro cono friabile, ma ci sarà la fila fuori casa di Matt, visto che il signore paga 15 sterline per ogni oncia di latte. Soldi che recupera (almeno nelle intenzioni) con gli interessi, visto che ogni pallina di gelato Baby Gaga costa 14 sterline. Un prezzo comunque irrisorio per chi vuole provare l’ebbrezza del proibito. E voi che dite, farete un giro da Icecreamist durante il prossimo viaggio a Londra?

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsNotizie Curiose
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI