Australia, fuoco nel cielo: un meteorite? Foto spettacolare

Australia, fuoco nel cielo: un meteorite? Foto spettacolare
da in News, Scienze e Misteri
    Australia, fuoco nel cielo: un meteorite? Foto spettacolare

    Uno spettacolo incredibile quello cui hanno assistito i fortunati avventori della spiaggia di Cottesloe, località balneare nei pressi della città di Perth, in Australia. Si tratta del passaggio di un oggetto (si pensa a un meteorite) caduto dal cielo e precipitato nell’oceano. Il tutto lasciando, al tramonto, una scia di fuoco ripresa da un attento avventore con la macchina fotografica. Uno scatto spettacolare che sta facendo il giro del mondo.

    Un’apparizione improvvisa ma non fugace, visto che secondo alcuni testimoni i resti del passaggio del meteorite erano visibili anche alcune ore dopo l’evento. I pochi presenti sulla spiaggia non hanno subito capito di cosa si trattasse. Alcuni hanno urlato ad un divino “fuoco nel cielo“, altri hanno pensato a qualche velivolo precipitato o a strani oggetti non identificati.

    In realtà l’effetto ottico di grande impatto sarebbe stato realizzato da un ammasso di roccia proveniente dallo spazio. Di cadute di questo tipo ne avvengono tantissime ogni anno, ma di rado erano state catturate dall’obiettivo con effetti così incredibili. Inutile dire che la foto è diventata un vero e proprio cult su Twitter, ripresa anche dalla stampa straniera e resa ancora più affascinante dai dubbi sulla natura dell’oggetto.

    Grande il clamore per l’avvistamento, e grande l’emozione di chi l’ha vissuta in diretta. Come Daniel Jongue, proprietario di un caffè proprio a Cottesloe, che ha raccontato ai giornali di aver “notato qualcosa all’orizzonte prima del tramonto. Era rossa, gialla, arancione e molto bella”. Lo spettacolo sarebbe durato ben 20 minuti, ma secondo gli esperti non è possibile stabilire con certezza scientifica di cosa si sia trattato perché l’oggetto in picchiata è stato troppo veloce persino per gli strumenti di precisione.

    313

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsScienze e Misteri
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI