Alieno ritrovato morto in Russia? (video)

Alieno ritrovato morto in Russia? (video)
da in News, Scienze e Misteri

    Se ci trovassimo in un film di fantascienza di quelli duri e puri, ci verrebbe quasi da dire “maledetti alieni, sempre pronti ad atterrare in gran segreto sul nostro pianeta alla ricerca di nuove cavie per i loro esperimenti”. Purtroppo però non ci troviamo in un vecchio film sci-fi, e allora bisogna affrontare l’argomento con maggiore raziocinio.

    Non è raro che in qualche parte del mondo venga data notizia di un presunto avvistamento di UFO, alieni o comunque entità non terrestri. Bisogna quindi accogliere la notizia con quel sano scetticismo necessario a distinguere le notizie vere dalle bufale palesi. Nel caso di quanto successo in Russia, però, non sappiamo da quale parte pendere.

    Ci troviamo davanti ad un video, girato a quanto pare da due escursionisti di Irkutsk in Siberia, che mostra dei resti di un essere seminascosto dalla neve. A guardarlo così sembrerebbe proprio l’incarnazione dell’immaginario collettivo sugli alieni. Ma sarà vero?

    Il video, postato ovviamente su YouTube, ha raccolto in tre giorni quasi 3 milioni e mezzo di visualizzazioni, un’enormità per un filmato del genere, visto che il sito è pieno di presunti avvistamenti. Come mai? Perché sembra tutto maledettamente reale, e quell’essere nella neve sembra proprio un alieno.

    Una gamba mozzata, fori nella testa che sembrano occhi e bocca, un corpicino abbandonato forse dai suoi stessi compagni in seguito ad un incidente. Questa almeno è la teoria più gettonata tra coloro che credono all’ipotesi E.T., mentre gli scettici parlano di pupazzo costruito ad arte.

    I creatori del video avrebbero richiesto anche l’intervento del governo nell’analisi del corpo, ma come spesso accade in situazioni del genere, tutto tace su quel versante. Si tratta comunque di una coincidenza incredibile, visto che qualche giorno fa sono trapelati dei documenti dell’FBI che confermerebbero l’esistenza degli alieni. Voi da che parte siete?

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NewsScienze e Misteri
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI