Un bacio allunga la vita: baciarsi fa bene alla salute

da , il

    Un bacio allunga la vita: baciarsi fa bene alla salute

    Il bacio è uno dei grandi misteri della sessualità. Non si è mai compreso fino in fondo il significato biologico dell’atto di baciarsi, eppure resta ancora oggi uno dei simboli dell’amore e della passione. Non solo, perché alcuni studi scientifici affermano che baciarsi fa anche bene alla salute, e nel caso specifico di noi maschietti allunga la vita. Motivo in più, come se ce ne fosse bisogno, per lasciarsi andare a baci lunghi e appassionati.

    I vantaggi del bacio sono evidenti, non solo sull’umore, e lo conferma uno studio tedesco che ha dimostrato che gli uomini che d’abitudine baciano la moglie prima di andare al lavoro vivono in media cinque anni di più. La mattina sembra essere, da questo punto di vista, il momento migliore per le effusioni, sia per chi si lancia in prestazioni sessuali sia per chi si limita al bacio.

    Perché presupposto alla base dei benefici del baciarsi non sono solo la tecnica e l’intensità ma anche il momento. Quindi non solo il come ma anche il quando. Opinione corroborata dagli studio Sheryl Kirshenbaum, ricercatrice dell’università del Texas e autrice del libro dal titolo paradigmatico Science of Kiss. In un’intervista a Wired UK la ricercatrice afferma che la prima regola per un bacio perfetto è scegliere il momento giusto: “Creare un legame prima dell’incontro delle labbra aumenta i livelli di ossitocina, l’ormone dell’amore. Questo incoraggia il senso di attaccamento reciproco”.

    Un bacio perfetto e salutare deve assolutamente prescindere dall’alcool, che non provoca danni solo all’organismo ma anche all’intesa “da bacio”, perché provoca interferenze con la dopamina, serotonina e ossitocina, elementi fondamentali come spiegato dalla Kirsenbaum. Baciarsi fa bene alla salute ma anche alle dinamiche di coppia perché attraverso questo semplice gesto si riesce a capire molto della partner: “Un bacio stimola un cocktail di ormoni e neurotrasmettitori in tutto il corpo e il cervello, fornisce più informazioni delle parole, ed è la cartina al tornasole della natura per capire se proseguire una relazione o se interromperla perché siamo incompatibili con il partner”. Visto che noi italiani siamo considerati i migliori baciatori al mondo, forse sarebbe il caso di praticare senza sosta l’arte del bacio invece di andare in palestra.

    Foto da .craig