Speciale Natale

Primo appuntamento: le cose da non fare assolutamente

Primo appuntamento: le cose da non fare assolutamente
da in Rapporti, Seduzione
Ultimo aggiornamento:
    Primo appuntamento: le cose da non fare assolutamente

    Negli ultimi tempi ci stiamo occupando spesso del primo appuntamento, un argomento molto importante sia per chi è alla ricerca di una partner stabile sia per chi è più interessato al rapporto sessuale fine a se stesso. Per tutti vale una regola aurea: esistono alcune cose da non fare al primo appuntamento, in nessun modo, pena il fallimento di ogni tentativo di seduzione. Perché essere bravi nel portarsi a letto una donna la prima sera non vuol dire necessariamente essere bravi a corteggiare. Esistono alcuni errori molto comuni che commettiamo in maniera quasi inconscia ma che hanno l’unico effetto di spaventare le donne.

    - Non siate troppo accondiscendenti: in questo caso dovrebbe valere la regola ‘sii te stesso’, senza per forza diventare un robot che dice sempre sì. D’accordo, alle donne piace sentirsi dire che sono stupende e che hanno sempre ragione, ma i complimenti possono trasformarsi in un’arma a doppio tagli. Esagerare può dare adito a sospetti di falsità. Allo stesso modo, ridere per ogni sua battuta e darle sempre ragione vi inseriscono ai suoi occhi in una delle seguenti categorie: il disperato o il bugiardo impenitente.

    - Non vi concentrate sul sesso: vale l’opposto della regola precedente, ovvero cercare di non essere troppo se stessi. Questo perché, diciamo la verità, ogni uomo pensa al sesso quando è al primo appuntamento con una donna. Ma è qui la vera differenza tra la conquista di una notte e la possibile partner di una relazione. Fare troppa pressione o allusioni potrebbe essere controproducente; lei potrebbe pensare che non è la sua personalità a piacervi, ma il suo corpo. Se il vostro scopo è una relazione, probabilmente dovrete attendere più di una sera.

    - Non siate troppo possessivi: se un uomo ha una spiccata tendenza alla gelosia è difficile nasconderlo ma, quando si inizia a frequentare una donna, essere possessivi è molto rischioso.

    Il confine tra ‘dolce interesse’ e ‘comportamento patetico’ è molto sottile. E’ bene dunque mostrare interesse anche quando non ci si vede, ma essere fin da subito troppo possessivi potrebbe staventarla. Una telefonata è ok, due sono già troppe, tre vi faranno passare ai suoi occhi come maniaci.

    - Non siate taccagni: va bene, le donne si sono emancipate e spesso vogliono pagare la propria parte, ma al primo appuntamento è buona norma offrirsi sempre di pagare il conto e gli eventuali extra. Questo perché, se in alcune occasioni le donne vogliono dimostrare di potersela cavare da sole, in altre ancora pretendono (anche se non lo dicono esplicitamente) le attenzioni del partner. Quindi sappiate che tenere troppo il portafoglio in tasca creerà in lei l’impressione che voi siate avari e poco disposti a spendere per lei.

    - Non parlate delle ex: purtroppo questo è un errore spesso inevitabile, perché molte volte è proprio la vostra nuova partner a chiedervi informazioni sulle vostre precedenti relazioni. La curiosità è donna e non esiste esponente del sesso femminile che non si senta in competizione aperta con la vostra ex, soprattutto se si tratta di una storia ‘fresca’ e duratura. In ogni caso, se non interrogati, mantenete il più stretto silenzio a riguardo. E anche se costretti a parlarne, fornite solo i dettagli fondamentali. Lasciarsi andare ai ricordi potrebbe pregiudicare ogni sviluppo futuro.

    565

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSeduzione

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI