Perché l’uomo tradisce? Ha impulsi sessuali più intensi

Perché l’uomo tradisce? Ha impulsi sessuali più intensi
da in Rapporti, Sessualità, Tradimento
Ultimo aggiornamento:
    Perché l’uomo tradisce? Ha impulsi sessuali più intensi

    Il luogo comune vuole l’uomo come più portato al tradimento rispetto alla donna, ma è davvero così? Quali possono essere le cause di questa propensione alla scappatella? Queste e altre domande sono alla base di una ricerca effettuata da un gruppo di studio della Texas A&M University, partiti in un viaggio alla scoperta delle radici fisiche alla base del tradimento. Bene, il risultato pare lasciare poco spazio a intepretazioni: gli uomini tradiscono effettivamente di più, ma non è colpa loro. Il tutto è dovuto alla presenza nel genere maschile di impulsi sessuali più intensi e difficili da dominare rispetto a quelli femminili.

    Lo studio, pubblicato sulle pagine della rivista Personality and Social Psychology Bulletin, potrebbe sembrare la scusa perfetta da utilizzare quando si fanno le corna alla propria partner. Alla domanda fatidica “Perché mi hai tradito?” si potrà quindi rispondere “Non è colpa mia, sono gli impulsi della specie che mi hanno portato a commettere questo errore”. Non solo, perché la giustificazione è perfetta anche per le volte successive. La volontà è annullata dagli impulsi sessuali, quindi. Almeno a sentire i ricercatori, perché siamo sicuri che le donne all’ascolto non saranno proprio d’accordo con questa premessa. Non è però la prima volta che il tema finisce al centro di studi universitari: già qualche tempo fa una versione alternativa attribuiva agli uomini un minore autocontrollo e quindi una maggior facilità nel cedere alle tentazioni.

    La tesi dell’autocontrollo è stata confutata dagli studiosi della Texas University, guidati (è bene chiarirlo) da una donna, la dottoressa Natasha Tidwell. E’ l’intensità degli impulsi e non la capacità di resistere a fare la differenza tra uomini e donne. La prova decisiva è arrivata durante un esperimento che ha coinvolto 600 studenti, 326 uomini e 274 donne.

    Lo scopo era indagare proprio la forza degli istinti sessuali nei due sessi, per comprendere quanto potessero influenzare la loro capacità decisionale. Per farlo hanno sottoposto il campione a un ‘partner selection game’. In pratica sono state mostrate loro delle foto di persone dell’altro sesso, marcate dai ricercatori con un tag ‘adatte a te’ o ‘non adatte a te’. A ognuno è stato quindi chiesto di accettare o rifiutare questi possibili partner basandosi unicamente sulle indicazioni del tag, piuttosto che sul loro aspetto fisico.

    Riuscite a capire quali sono stati i risultati del test? Mentre le donne riuscivano facilmente a fare la loro scelta attenendosi alle indicazioni ricevute, gli uomini mostravano una difficoltà accentuata a rifiutare le partner desiderabili, anche quando veniva espressamente chiesto loro di farlo in breve tempo. Con l’aumentare del tempo, però, la scelta veniva effettuata senza problemi. Il che dimostra che non è tanto l’autocontrollo a gestire le decisioni ma la potenza degli impulsi sessuali. Nel tradimento ci guida l’istinto e, anche se suona come una giustificazione campata in aria, possiamo sempre portare questo studio a riprova della nostra buona fede.

    495

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSessualitàTradimento Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 15:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI