Perché le donne gemono e urlano durante un rapporto sessuale?

Perché le donne gemono e urlano durante un rapporto sessuale?
    Perché le donne gemono e urlano durante un rapporto sessuale?

    Perché le donne gemono e urlano durante un rapporto sessuale? Una domanda che ogni maschio si è posto almeno una volta nella vita, senza trovare una risposta adeguata. Forse perché le donne godono più degli uomini? Oppure perché loro pensano che agli uomini piacciono le donne che urlano e si muniscono degli appropriati decibel spacca-timpani per farci contenti? O ancora perché le donne urlano sempre, a prescindere, e quindi non possono che seguire la loro inclinazione anche sotto le lenzuola? Interrogativi amletici che un maschio medio, nella fatica vana di accoppiare i suoi due neuroni per effettuare la necessaria sinapsi, non potrebbe rispondere senza l’ausilio di dotti e luminosi scienziati che ci illustrano perché le donne gemono e urlano quando fanno l’amore.

    Una ricerca pubblicata sull’Archives Of Sexual Behavior, che di queste cose se ne intende, spiega che i gemiti, le urla e tutto ciò che di sonoro contorna la performance femminile durante l’amplesso sarebbero assolutamente dissociati dall’orgasmo, dal piacere che si prova. Dunque le donne urlanti fingono? In realtà, spiegano ancora i ricercatori, si tratta di un trucco ancestrale, fatto in maniera del tutto inconscia, che gli esperti chiamano ‘simulazione sonora’, una sorta di manipolazione che la femmina utilizza per indurre il partner a fare ciò che lei vorrebbe. Quindi non è una ‘finta’ per farci contenti, se non in casi coscienti e voluti, ma una sorta di tattica innata per procurarsi davvero l’apice del piacere, per spingere il maschio a proseguire quello che sta facendo. Che poi a moltissimi maschietti piaccia sentire grida e gemiti di piacere è altrettanto vero, dunque la ‘simulazione sonora’ è ben accetta, a patto che il piacere sia reale: d’altronde abbiamo già svelato i metodi per non farsi fregare, e il corpo non può mentire, al contrario della voce.

    perche si ansima

    In fondo gemere e urlare sono atti liberatori, e come tali andrebbero vissuti: dunque interrogarsi perché si ansima quando si fa l’amore non dovrebbe diventare un’ossessione. Certo le donne sanno che i loro gemiti fanno piacere al compagno e lo rassicurano sulle sue doti amatorie, ma non tutte si lanciano in acute strida con l’intento deliberato di fregare il partner, anzi molte donne trovano eccitante per loro stesse lasciarsi andare con questo ‘accompagnamento sonoro’. Inoltre va detto che non tutte le donne urlano a letto, e d’altro canto non tutti gli uomini trovano sexy questa esibizione di vocalizzi: non sentitevi dunque a disagio voi che al gemito preferite il sussurro, e al grido isterico il guardarsi profondamente negli occhi. E se anche l’orecchio vuole la sua parte, una parola stuzzicante, che sa esprimere desideri maliziosi e inconfessabili, può risultare ben più eccitante degli urli versione soprano in cui si prodigano certe fanciulle.

    565

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CoppiaEvergreen rapportiRapportiSessualità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI