Milano è la città italiana dove le donne fanno più sesso

Secondo un sondaggio realizzato a maggio 2017, Milano è la città dove le donne fanno più sesso con 200 prestazioni in un anno, contro una media di 120. Ma è al Sud che le donne 40enni sono più soddisfatte, raggiungendo il 100 per cento di gradimento

da , il

    Milano è la città italiana dove le donne fanno più sesso

    Quando si parla di sessualità, nel nostro Paese c’è solo una capitale: Milano, la città italiana dove le donne fanno più sesso. A certificarlo è stato nel mese di maggio 2017 un sondaggio realizzato da CougarItalia.com, il sito d’incontri per donne mature in cerca di uomini più giovani, secondo cui le milanesi lo fanno quasi il doppio delle loro connazionali: 200 prestazioni in un anno contro appena 120 della media nazionale, un dato quest’ultimo appena poco al di sopra di quello mondiale. In Italia insomma non si fa l’amore così spesso a una certa età, tranne a Milano, che sbaraglia qualsiasi concorrente.

    Le 40enni milanesi sono le più attive sessualmente

    A leggere i dati raccolti dal sondaggio on line, Milano è la città dove le donne fanno più sesso in Italia grazie alle 40enni, iperattive sotto le lenzuola soprattutto se hanno a che fare con un partner giovane. Le chiamano cougar, ovvero pantere, non a caso, cacciatrici fameliche di carne giovane, mediamente 10 anni di meno, ben sapendo che i loro coetanei cominciano ad avere defaillances sotto ogni punto di vista, e non solo dal lato della performance, ma anche dal punto di vista della volontà seduttiva. Con le loro 200 prestazioni in un anno le 40enni milanesi sono le più attive sessualmente lasciando al palo qualsiasi concorrenza, facendo di Milano dunque non solo la capitale della moda, del trendy e cuore dell’economia nazionale, ma anche il luogo ideale per gli uomini che vogliono conquistare una donna più grande. Ma sono anche le più soddisfatte le cougar milanesi?

    Al Sud le donne più soddisfatte a letto

    Non necessariamente, visto che il sondaggio del sito rivela che al Sud vi sono le donne più soddisfatte a letto, seppur di poco: se a Milano e al Nord è il 95 per cento delle 40enni a dichiarasi soddisfatta, a Napoli e in molte città della Sicilia, come Palermo, Catania e Messina si raggiunge il 100 per cento. Lo faranno pure meno le 40enni fuori dai Navigli, ma restano molto contente. Dal sondaggio emerge anche che le romagnole sono le più disinibite, mentre le più trasgressive sono le romane a cui piace ‘farlo strano‘. 40enni non solo affamate di sesso, ma anche di passioni romantiche e travolgenti, dicono ancora i sondaggisti, donne fiere e indipendenti che sanno cosa vogliono e sanno andare oltre gli stereotipi imposti dalla società, che non hanno timore del sexting, mettendo al bando timidezze e falsi pudori. E noi uomini siamo sempre all’altezza di donne così libere e spregiudicate, così particolarmente sicure di sé tanto sul fronte professionale quanto nella vita intima?