Speciale Natale

Masturbazione maschile: 10 cose che non ti hanno mai detto

Masturbazione maschile: 10 cose che non ti hanno mai detto
da in Rapporti, Sessualità

    10 cose masturbazione

    Tutto quello che vorreste sapere sulla masturbazione maschile e non avete mai osato chiedere. Ci perdonerete la quasi citazione del film di Woody Allen, ma la verità è che esistono un mucchio di cose che non vi hanno mai detto riguardo a questo momento di intimità e piacevole sollazzo, gravato da secolari leggende popolari che speriamo siano andate definitivamente in soffitta (c’è ancora qualcun che crede faccia diventare ciechi?). Ecco dunque 10 cose sulla masturbazione maschile che forse non sapevate, o che forse sapevate ma avete dimenticato, ed è sempre bene rinfrescarsi la memoria, oltre che le gonadi.

    parti intime uomo

    Ancora oggi molti associano la masturbazione maschile alla ‘mancanza di una donna’, ma questa è una grande bugia: tutti lo fanno, compresi uomini sposati e conquistatori compulsivi. Anzi statisticamente più si è sessualmente promiscui e libertini, e maggiore è la probabilità di essere dediti all’onanismo con costanza.

    masturbazione

    Oltre a fare l’amore con qualcuno a cui davvero vuoi bene (scusa Woody, è il secondo scippo!), la masturbazione maschile rappresenta un momento di intenso godimento poiché nessuna mano può sostituire la tua: per quanto ci si possa affannare nella ricerca, falangi e polso di alcuna partner possono competere in ritmo, dolcezza, modalità del tocco delle proprie.

    masturbazione doccia

    La masturbazione è un’abitudine, con tempi programmati: c’è chi lo fa ogni giorno e chi un numero di volte prestabilito alla settimana, ma vi è una certa periodicità. Per molti è la sera il momento preferito, per rilassarsi prima di andare a dormire, altri sotto la doccia, ma ognuno ha una sua specifica ritualità.

    prostata

    Poiché eiaculare fa bene alla prostata, allontanando lo spettro di malattie anche gravi, giocare con il proprio gingillo ogni tanto è sinonimo di salute, per cui se lei vi becca con le mani sulla patta avete una (buona) scusa pronta.

    autoerotismo

    La masturbazione maschile, come del resto quella femminile, aiuta la conoscenza di sé e del proprio corpo, i meccanismi della propria sessualità e dei desideri,i tempi di reazione e le zone erogene.

    film luci rosse

    Nel 50 per cento dei casi l’ispirazione del lavoretto manuale arrivano dai film a luci rosse, a conferma di come l’immaginario erotico maschile sia largamente basato sull’organo della vista. Ma ciò non esclude che a volte il maschio per eccitarsi possa anche pensare alla propria partner.

    lubbrificante

    La lubrificazione è fondamentale nella masturbazione: c’è chi opta per la saliva, mentre i più raffinati usano prodotti ad hoc, ma in ogni caso è necessario ridurre l’attrito quando ci si lucida il piffero.

    orgasmo

    La parte più sensibile e delicata del pene è il frenulo, quel lembo che unisce il glande all’asta, e imparare a stuzzicarlo offre sensazioni simili a quella della stimolazione del clitoride nelle donne.

    mano uomo

    Amiche donne, se state leggendo questo articolo sappiate che la masturbazione maschile è un’alternativa al tradimento, poiché l’uomo è istintivamente portato ad avere numerose partner. Per cui non arrabbiatevi se il vostro uomo ogni tanto si trastulla in solitaria, non significa affatto che non siete più desiderabili ai suoi occhi.

    sex toys

    In anni più recenti è stato largamente dimostrato che anche gli uomini utilizzano sex toys nel momento della masturbazione. Certo la maggioranza continua a preferire la propria mano oppure succedanei vari, ma i sex toys stanno rapidamente scalando le posizioni.

    1006

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI