Le donne mandano in bianco i disoccupati: no lavoro no sesso

da , il

    Le donne mandano in bianco i disoccupati: no lavoro no sesso

    C’era una volta Adriano Celentano che cantava “chi non lavora non fa l’amore“. Sembrava solo una licenza poetica e invece pare proprio che, oltre trent’anni dopo, si sia trasformata in una triste realtà. Secondo un recente sondaggio le donne sarebbero poco propense a uscire e fare sesso con uomini in attesa di occupazione. No lavoro no party, insomma.

    Onde evitare i classici pregiudizi su donne e soldi, specifichiamo subito che è il lavoro in sé a rivestire una grande importanza per il popolo femminile e non la posizione occupata dall’uomo né il livello del suo stipendio. Questo, secondo gli esperti del sito di incontri It’s Just Lunch che ha promosso il sondaggio, significa che l’assenza di lavoro per le donne è causa di disagio tale da fare addirittura scartare l’ipotesi di una relazione, fosse anche solo di letto.

    Non parliamo di percentuali basse, perché è stato il 75% delle donne intervistate ad ammettere di aver dei problemi a uscire con un uomo disoccupato. La crisi economica si fa sentire anche nelle dinamiche di coppia, perché solo il 4% del campione (1.000 donne) si è detta disposta a uscire senza problemi con un disoccupato, mentre il restante 21% da dato un sì ma con riserva, affermando che era importante capire cosa l’uomo in questione stesse facendo per rimediare alla situazione.

    Le donne si sono lanciate anche in giudizi di merito spesso poco generosi, come quel 33% che senza mezze misure ha definito “fallito” un uomo senza occupazione. Il trend è confermato dall’analisi del sito: “Non avere un lavoro rende sicuramente più difficile per gli uomini incontrare qualcuno che non li conosca già. Questa è una delle rare aree in cui le vecchie credenze sui ruoli di sesso sembrano essere ancora tenute in conto dalle donne”.

    Viene quindi da chiedersi cosa accadrebbe a parti invertite: gli uomini uscirebbero con donne disoccupate? La risposta è sì, dimostrando che il popolo maschile è ben più flessibile davanti alla questione lavoro: due uomini su tre non avrebbero alcun problema a uscire con una donna senza occupazione, anche se il 46% ha anche detto di voler conoscere come queste donne trascorrevano il loro tempo. Insomma, momentaneamente disoccupate va bene, ma bisogna capire come riempiono le 24 ore della giornata.