Speciale Natale

Le 5 cose che dovete sapere sul sesso orale

Le 5 cose che dovete sapere sul sesso orale
da in Rapporti, Sessualità
    Le 5 cose che dovete sapere sul sesso orale

    Il benessere di coppia si raggiunge quando il rapporto raggiunge un buon equilibrio tra le fantasie ed esigenze di lui e quelle di lei. Il sesso orale è un argomento molto dibattuto eppure ancora fonte di pregiudizi e tabù. Non tutte le coppie vivono con serenità questa componente essenziale della vita sessuale, mentre altre non conoscono bene tutto quel che c’è da sapere sul tema. Dalle tecniche alle posizioni passando per i rischi e pericoli, vediamo allora quali sono le cose che dovete sapere sul sesso orale per viverlo come fonte di piacere e senza patemi d’animo.

    Perché non piace il sesso orale: come detto, per molti si tratta ancora di un argomento tabù, non solo per motivi culturali ed ‘etici’ ma anche di igiene. Se da un lato le donne lo considerano una sottomissione umiliante, dall’altro non tutti sono a loro agio con la bocca a contatto con le parti intime (e relative secrezioni) del partner. Inutile dire che perdono un’esperienza intensa di piacere assoluto.

    Fellatio, sesso orale per lui: una delle fonti di piacere più potenti per l’uomo è la pratica della fellatio che, in termini tecnici, consiste nella stimolazione del pene con la bocca. Non solo, come molti credono, attraverso l’introduzione del pene nella bocca ma anche con carezze e movimenti nell’intera area. Una componente fondamentale del rapporto, spesso però causa di conflitti nella coppia perché molte donne sono restie a praticare sesso orale.

    Cunnilingus, sesso orale per lei: anche questa pratica è in molti casi ancora un tabù da sfatare. La stimolazione del sesso femminile attraverso la lingua e la bocca è una potente fonte di piacere per la donna, di sicuro un aiuto pratico e veloce per il raggiungimento del piacere.

    Anche qui è necessario agire con calma e senza movimenti meccanici, stimolando l’intera area e non puntando subito al sodo.

    Le posizioni del sesso orale: pochi lo sanno, ma esiste un kamasutra apposito per il piacere orale, un canone con tanto di descrizione delle migliori posizioni per stimolare piacere e fantasia. Molti si limitano alla classica posizione di lei in ginocchio o del 69 per la stimolazione reciproca, ma nei manuali esistono posizioni (spesso molto audaci e per veri atleti) che promettono sensazioni uniche. Provare per credere.

    I rischi del sesso orale: come il rapporto completo, anche le pratiche orali presentano rischi e pericoli, soprattutto quando si è a contatto con un/una partner occasionale. Non c’è penetrazione diretta ma la bocca (zona molto sensibile ai virus) è a contatto diretto con le parti intime, quindi anche per il sesso orale molti prediligono le protezioni. Le malattie trasmissibili più comuni sono HIV, epatite B, micosi o infezioni da virus come l’herpes genitale, il papilloma, il citomegalovirus e il condiloma.

    485

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSessualità

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI