Internet è il rifugio dei cuori sedotti e abbandonati

Internet è il rifugio dei cuori sedotti e abbandonati
da in Rapporti, Single
Ultimo aggiornamento:
    Internet è il rifugio dei cuori sedotti e abbandonati

    Nel 2012 non sembra più un’eresia affermare che Internet scandisce i tempi della nostra giornata, se non della nostra vita. Non solo social network, perché il fenomeno coinvolge anche altri momenti dell’esistenza, anche quelli di coppia. Ne sanno qualcosa i sedotti e abbandonati, che proprio nella rete trovano un rifugio sicuro dove ricomporre i pezzi della propria vita.

    A conferma di questa tendenza arriva una ricerca del sito di annunci gratuiti Vivastreet.it: Internet diventa per tutti coloro che escono da una relazione più o meno dolorosa un modo per riappropriarsi della propria vita, magari dei contatti persi da tempo e, perché no, anche per incontrare una nuova anima gemella. Il 28% degli intervistati ha infatti affermato di aver intensificato l’uso del web dopo la fine del rapporto di coppia.

    Il motivo? Un modo per svagarsi e non pensare all’ex, ma anche per aprirsi alla prospettiva di un nuovo rapporto. Non a caso il 24% ha anche affermato di aver assunto un atteggiamento più aperto, alla ricerca di nuove amicizie. Internet come rifugio dei cuori solitari in cerca di consolazione?

    Il fenomeno è noto, e non è un caso che negli ultimi due anni si sia avuto un boom di siti di incontri per single o per persone già sistemate ma in cerca di un’avventura piccante extra matrimoniale. Questo accentuarsi della vita su Internet va di pari passo con l’intensificarsi della vita di tutti i giorni, che rende praticamente impossibile dedicarsi alla conoscenza di nuove persone, per questioni di tempo o di lavoro.

    Ecco perché anche i postumi da abbandono si curano su Internet. Le scorie di una relazione finita male vengono eliminati attraverso la pratica quotidiana della rete, un mare magnum che con grande facilità riesce a farci astrarre dalla vera realtà confortandoci con più appaganti esperienze virtuali (anche il sesso, faccenda fisica per eccellenza, è ormai traslato in pixel, grazie all’uso abbondante di webcam).

    Persino i ricordi fisici che legano all’ex vengono cancellati attraverso Internet.

    Stiamo parlando del fenomeno della messa in vendita online degli oggetti appartenuti all’epoca dell’amore e che ora fanno bella mostra sugli scaffali o nei mobili. Il sedotto e abbandonato se ne vuole liberare, e il modo più semplice è la rete, veloce, pratica e senza residui psichici o morali.

    Foto da paride de carlo

    422

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSingle Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:22
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI