NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fare l’amore: la durata perfetta è 10 minuti?

Fare l’amore: la durata perfetta è 10 minuti?
da in Rapporti, Sessualità
    Fare l’amore: la durata perfetta è 10 minuti?

    Argomento tra i più dibattuti in assoluto, quello della durata di un rapporto sessuale continua a essere un interrogativo che impegna studiosi e comuni mortali alla ricerca della felicità a letto. Le scuole di pensiero in questo caso sono due: da un lato coloro secondo i quali la durata è tutto e quindi spingono le performance verso estremi da libro dei record; dall’altro quelli che al contrario pensano che non ci sia niente di meglio di una sveltina. Qual è allora la durata perfetta quando si fa l’amore?

    Il quesito è tornato a galla dopo la pubblicazione di una recente ricerca americana, basata su un ampio sondaggio tra la popolazione sessualmente attiva. Quel che ne è uscito fuori è in qualche modo emblematico: fare l’amore per più di 13 minuti è considerato un inutile sfoggio di tecnica nonché una clamorosa perdita di tempo. In ogni caso, a leggere le opinioni degli americani, la durata perfetta sarebbe 10 minuti, preliminari esclusi, con 13 minuti come soglia massima da non superare.

    Il perché di questi tempi, che qualcuno potrebbe considerare ristretti, è presto detto: 13 minuti rappresenta la soglia dell’attenzione, superata la quale non si riesce fisiologicamente ad essere altrettanto attenti a quanto si sta facendo. La mente tende quindi a perdere interesse nei confronti del proprio partner e di quanto sta accadendo tra le lenzuola, con effetti deleteri sul coinvolgimento emotivo e passionale. Insomma, le maratone sessuali sono possibili ma sacrificano la passione sull’altare della performance.

    Il motto sembra essere ‘meglio breve ma intenso piuttosto che lungo e senza coinvolgimento’. Il sondaggio, inutile dirlo, sta facendo molto discutere negli Stati Uniti ed ha attraversato l’oceano per arrivare fin da noi, sostenuto dall’entusiasmo dei pro-sveltina, quelli che una botta e via magari più volte al giorno. La verità mai come in questo caso non esiste, o meglio, il tempo giusto dipende dalla coppia, dall’affiatamento con la partner, dai desideri di entrambi e dalla condizione emotiva e fisica del momento.

    Ogni rapporto dovrebbe possedere quindi una specifica durata ideale, ma a questo punto vogliamo sapere cosa ne pensate voi e quali sono le vostre esperienze: meglio una lunga sessione amorosa oppure una sveltina intensa?

    385

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSessualità
    PIÙ POPOLARI