Fare l’amore in estate: consigli anti-caldo

Fare l’amore in estate: consigli anti-caldo
da in Consigli Amore, Rapporti, Sessualità
Ultimo aggiornamento:
    Fare l’amore in estate: consigli anti-caldo

    Fare l’amore in estate: bello perché si è più liberi dallo stress quotidiano, ma il caldo afoso può ammazzare il desiderio e farci passare la voglia. A dispetto del maggior tempo che si ha a disposizione, l’estate risulta spesso essere per una coppia rodata il momento dell’anno meno fortunato dal punto di vista della vita intima. Fortunatamente esistono dei rimedi per contrastare la possibile diminuzione di libido: ecco per voi quattro consigli anti-caldo, pratici ed elementari, che vi aiuteranno a non rinunciare alla vostra vita affettiva anche nelle più torride giornate estive.

    CONDIZIONATORI E VENTILATORI IN AZIONE

    Un primo rimedio tanto banale quanto efficace è utilizzare i condizionatori d’aria e i ventilatori che si hanno a disposizione: quando si dice che la situazione si scalda non è solo una frase fatta, ma sotto le lenzuola la temperatura sale letteralmente. Perciò scegliete bene la temperatura del condizionatore o la posizione del ventilatore e dateci dentro. E per una volta, lo diciamo ai più timidi, rinunciate magari a coprirvi con le lenzuola durante l’amplesso, che certo non aiutano a rinfrescare.

    POSIZIONI COMODE

    Anche se siete degli acrobati ginnasti, oppure avete deciso di sperimentare tutte le posture dell’ultimo film hard che avete visto, con il caldo è meglio usare posizioni comode e rinfrescanti. Per carità, non esiste solo il missionario, ma nemmeno è il caso di sperimentare la posizione del loto descritta nel Kamasutra con 40 gradi all’ombra.

    OK ALLA SVELTINA

    Non sarà forse il più tenero e romantico dei modi di fare l’amore, né vogliamo fare l’elogio della sveltina in assoluto, ma lasciarsi andare a lunghi preliminari con il caldo potrebbe paradossalmente smontare il desiderio: veloce e bene deve essere il vostro motto. In fondo d’estate non siamo tutti un po’ più disinibiti? Allora sfruttate il momento quando siete belli ‘carichi’, per trarre il massimo godimento senza troppa fatica.

    FARLO IN ACQUA

    Anche scegliere il luogo dove fare l’amore può essere importante d’estate per combattere la calura: sembra pleonastico suggerire di evitare di farlo in aperta campagna alle due del pomeriggio. Molto meglio farlo in acqua, e se al mare o in piscina proprio non si può, ci sono sempre la doccia e la vasca da bagno.

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli AmoreRapportiSessualità Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/07/2015 17:47
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI