Fantasie d’amore: ecco cosa piace agli italiani

Fantasie d’amore: ecco cosa piace agli italiani
da in Rapporti, Sessualità
Ultimo aggiornamento:
    Fantasie d’amore: ecco cosa piace agli italiani

    Cosa stimola la fantasia degli italiani quando si parla di rapporti amorosi? Se un tempo quel che accadeva dietro la porta della camera da letto era un tabù di cui non era lecito parlare, oggi gli italiani sono molto più propensi a rivelare quelle che sono le fantasie più eccitanti in fatto di sessualità.

    In nostro aiuto, per comprendere cosa piace agli italiani, cosa sognano di fare almeno una volta nella vita, arriva un’indagine dell’istituto di ricerca Tecné, effettuata su un campione di cittadini italiani dai 18 ai 60 anni, che abitualmente utilizzano internet.

    Ebbene, il dato più eclatante che spicca tra i risultati è senza dubbio questo: gli italiani sognano di fare l’amore in chat (con tanto di webcam a supporto) con una bella donna sconosciuta. Il sesso virtuale ha conquistato infatti ben il 74% delle preferenze. Spulciando tra le risposte, comunque, le sorprese non mancano di certo.

    Tra le possibilità che gli italiani (questa volta senza distinzione di genere) trovano sicuramente più intriganti, possiamo sicuramente elencare alcune curiosità come guardarsi allo specchio durante il rapporto (72%), indossare (o fare indossare, nel nostro caso) biancheria sexy (72%), dominare (64%) o essere dominati (60%) e fare l’amore con una sconosciuta (60%).

    Insomma, di certo la fantasia a noi italiani non manca, anche se tra le risposte più gettonate trovano comunque spazio fantasie più classiche e comuni come fare l’amore in tre con due donne (60%) oppure guardare film a luci rosse con il partner (59%), essere legati o bendati (59%), e infine l’immortale guardare dal vivo due donne che fanno l’amore (59%).

    Sembra invece passato di moda uno dei capisaldi delle decadi passate, ovvero l’amore via telefono, che non stuzzica più la fantasia (37%) soppiantato da tecnologie ben più intriganti. Restano pratiche meno comuni quelle legate allo spirito voyeur che vive in tutti noi, che ricevono una percentuale di preferenze interessante ma comunque lontana dai vertici: essere ripresi da una telecamera (34%), essere guardati mentre si fa l’amore con il partner (31%), oppure scambiarsi il partner tra coppie (20%).

    Come parte della ricerca, poi, agli intervistati è stato chiesto di scegliere quali fantasie fossero più indicate a risolvere le crisi di coppia, e il verdetto è stato molto interessante: al primo posto troviamo infatti essere legati o bendati (50%), seguito a ruota da guardare film porno (49%). Grande interesse anche per vibratori e altri oggetti erotici (49%).

    Infine, da segnalare che gli italiani sono ancora piuttosto restii a condividere tutti i propri inconfessabili segreti e desideri con la partner: il 60% ha infatti risposto di condividere solo alcune, delle fantasie, mentre solo il 32% confessa apertamente, e c’è ancora un 8% che per vergogna o pudore tiene tutto per sé, limitando così la propria vita tra le lenzuola.

    Foto da Skelekitten

    499

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN RapportiSessualità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI