Speciale Natale

Cose zozze da dire alla ragazza

Cose zozze da dire alla ragazza
da in Consigli Amore, Rapporti, Sessualità
Ultimo aggiornamento:
    Cose zozze da dire alla ragazza

    Alzi la mano chi almeno una volta non ha immaginato cose zozze da dire alla propria ragazza, una di quelle attività in grado di farci impazzire a letto. Spesso però ci freniamo per pudore, pensando che lei, il nostro angelo del focolare, sia la reincarnazione della Beata Vergine, e mai e poi mai oseremmo scalfire questa immagine idilliaca che le abbiamo costruito intorno. Ma è davvero così? In realtà non tutte le donne sono uguali, e soprattutto anche a loro piace l’attività sessuale, seppure magari in modo diversi da noi maschietti, per cui non è così improbabile scovare qualcuna a cui piaccia sentirsi dire frasi sporche in intimità: tutto sta a capire chi abbiamo di fronte, e imparare quali frasi possono rivelarsi stuzzicanti, e quali semplicemente volgarità gratuite e controproducenti.

    In una puntata di Sex and the City Charlotte, una delle quattro protagoniste, si imbatteva in un amante che a letto era solito prenderla a parolacce, con sua perplessità e rammarico: ecco, la prima cosa che dobbiamo imparare, è capire se abbiamo davanti una ragazza dolce e timida modello Charlotte, oppure una tigre famelica come Samantha. Magari proprio uguale a Samantha è difficile, ma insomma, ci siamo capiti: una ragazza disinibita che non ha falsi pudori. Una volta scoperto con chi abbiamo a che fare, impresa non scontata per noi maschietti, giacché il sesto senso non rientra tra i doni della specie, possiamo anche provare a cimentarci con il dirty talking, tenendo presente che non sempre quello che ci passa per la testa risulta eccitante per lei. Per dire, chiamarla con epiteti che richiamano l’attività del meretricio può anche far eccitare (alcuni di) noi, ma quasi mai le ragazze, che non amano essere assimilate a chi fa il mestiere più antico del mondo, nemmeno in certi frangenti. Per cui al bando tutti i sinonimi che vi vengono in mente, dai più professorali ai più scurrili.

    Oltre al sempreverde porcellina, e qualche altro vezzeggiativo lussurioso, alle donne che amano sentirsi dire frasi sporcaccione può intrigare qualche commento generoso sulle loro fattezze fisiche, che in fondo i complimenti fanno sempre piacere, anche in versione ‘hot’, oppure lusingarla sul modo in cui sta facendo determinate cose mentre siete in intimità, o ancora descrivere con linguaggio esplicito le cose che vi piacerebbe fare per farla godere.

    In quel caso le frasi spinte possono funzionare, l’osceno diventa ben accetto, ma bisogna sempre ricordarsi di non trascendere mai in volgarità, poiché le ragazze non si sentono a loro agio con il mero linguaggio da caserma: se ve lo foste dimenticati, non siete Rocco Siffredi e non siete in un set di un film per adulti. Per cui attenzione a non sbagliare, altrimenti smonterete l’atmosfera di eccitazione, e invece di passare una notte caliente dovrete sudare sette camicie per mettere fine ad un litigio che non finisce più, nel senso letterale del termine, poiché in un angolo del suo cervello verrà conservato questo file, insieme a tutte le altre cose sbagliate che avete detto o fatto senza nemmeno rendervene conto nella vostra vita di coppia, e che ritorneranno fuori all’occasione giusta. Giusta per lei ovviamente. Per cui pensateci bene prima di avventurarvi sulle cose zozze da dire a letto: in fondo i cari vecchi gemiti di piacere valgono più di mille parole, soprattutto se queste ultime sono sbagliate. Ma chi ve lo fa fare?

    614

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli AmoreRapportiSessualità

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI