Conquistare una donna più giovane: consigli per non sbagliare

I consigli e suggerimenti degli esperti di seduzione per conquistare una ragazza più piccola, le varie fasi del corteggiamento da seguire passo dopo passo. Tutti i trucchi da tenere a mente per conquistare una ragazza più piccola in maniera efficace

da , il

    Conquistare una donna più giovane: consigli per non sbagliare

    Come conquistare una ragazza più piccola? Un dilemma cui molti cercano di dare risposta, spulciando in rete alla ricerca dei consigli migliori per sedurre una donna giovane: chiunque si trovi in quella fase della vita, in cui si predilige la compagnia di donne più giovani rispetto alle coetanee, dovrebbe sapere che non esistono regole valide sempre e per tutti, e per conquistare una ragazza più piccola la chimica riveste un ruolo fondamentale, come in ogni relazione che vede come attori persone con una certa differenza di età. Purtroppo l’alchimia o si attiva o non si attiva, di certo non è qualcosa che possa essere costruita da zero, ma è possibile elencare comunque qualche dritta per non sbagliare durante il gioco della seduzione, seguendo i giusti consigli degli esperti per conquistare una ragazza più piccola ed uscire infine vincenti dal gioco del corteggiamento. Vediamo come.

    Essere consapevoli della differenza d’età

    il primo dato da non dimenticare mai per conquistare una ragazza più piccola è che la differenza di età tra voi esiste e non può essere cancellata: è inutile e controproducente quindi comportarsi come dei ragazzini cercando di adattarsi a quello che lei è abituata a vedere intorno a sé. Un comportamento del genere non ottiene altro risultato che spaventare e farvi sembrare dei pazzi totali, oltre che un tantino patetici: bisogna piuttosto utilizzare quindi la maturità come un’arma, senza vergognarsi di essere più adulti.

    Non ostentare la propria maturità

    Per sedurre una donna più giovane non bisogna incorrere nemmeno nell’errore opposto, ostentanto eccessivamente la propria maturità. Lei un padre lo ha già, e dall’uomo al suo fianco si aspetta ben altro che paternali e interferenze nelle sue decisioni e nella sua vita privata, inoltre è necessario un minimo di flessibilità nelle proprie preferenze e nei propri gusti per non passare da noioso e vecchio, e imparare invece a godersi i vantaggi dello stare con una ragazza più piccola.

    Mostrarsi sicuri e decisi

    Regola valida per sedurre qualsiasi tipo di donna è mostrarsi sicuri e decisi, a maggior ragione quando ci si relazione con una ragazza più piccola, che cerca esattamente queste caratteristiche in un uomo più maturo. Più si abbassa l’età, più la vita della donna è fatta di dubbi e incertezze, e quindi sapere di avere accanto una roccia solida e su cui si può sempre contare è un plus non da poco.

    Non avere fretta nel corteggiamento

    Anche questa è una regola valida sempre: per conquistare una ragazza più piccola non bisogna affrettare i tempi, essere sempre cauti nel corteggiamento. Esistono dei tempi tecnici da rispettare, a maggior ragione se c’è una differenza d’età a dividere, perché altrimenti il rischio è ancora una volta di passare per patetici, nella peggiore delle ipotesi per maniaci. La regola è rispettare i suoi tempi senza insistere per vedervi sempre: una donna più giovane meno la la si cerca e più sarà lei a cercare se è realmente interessata.

    Comportarsi da gentleman

    i ragazzi spesso sottovalutano il valore di un comportamento da cavaliere, e questo è un vantaggio di cui si deve approfittare quando si cerca di sedurre una ragazza più piccola. Molte donne di oggi non sanno cosa voglia dire avere accanto un gentleman, circondate come sono da coetanei che hanno tutt’altro approccio all’amore, molto concreto e senza fronzoli: le donne vogliono la parità, però quando si trovano davanti ad un perfetto cavaliere si sciolgono come neve al sole. Tenetelo presente quando vi troverete insieme al ristorante o nelle più comuni situazioni sociali, e farete senz’altro centro.