Come rimorchiare in spiaggia: 10 regole per un’estate al mare al top

Come rimorchiare in spiaggia: 10 regole per un’estate al mare al top
da in Rapporti, Seduzione, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20/07/2016 17:55

    amore spiaggia

    Oramai le vacanze estive sono alle porte, e ci sembra giusto affrontare l’argomento come rimorchiare in spiaggia, stilando una sorta di vademecum con 10 regole da tenere a mente per non commettere passi falsi. Siccome ormai le donne si lamentano affermando che l’uomo di oggi ha paura di rimorchiare, spetterà a voi dimostrare che si sbagliano. Per cui, eccovi le 10 regole da rammentare, e non abbiate paura: in spiaggia certe ‘difese’ si abbassano, e tutto è più naturale nell’approccio con l’altro sesso. Questo però non vuol dire che sia così facile avere successo

    Non puntare tutto sul fisico

    uomo muscoloso

    Non pensiate che basti un fisico palestrato per risolvere la situazione. Certo anche le donne hanno gli occhi, e se siete aitanti ed in forma avrete un piccolo vantaggio rispetto ad altri, ma se puntate solo sull’aspetto esteriore comunicherete l’idea di essere vanesio, o peggio insicuro e desideroso di attenzioni. Dovete comunicare sicurezza in voi stessi, non arroganza.

    Cercare complicità con un diversivo

    complicita

    Dopo ore sotto il sole ad arrostire al sole, anche la più stakanovista dell’abbronzatura potrebbe essere sopraffatta dalla noia. Un buon modo per approcciare è proporle di fare qualcosa, anche semplicemente fare una partita a carte, a racchettoni o a beach volley, oppure un giro in pedalò. Insomma cercate di instaurare un legame di complicità proponendo un’attività da svolgere insieme.

    Simpatia e autoironia

    scherzi spiaggia

    Alle donne gli uomini apatici e musoni non piacciono nemmeno d’inverno, figuriamoci durante le vacanze estive. Essere brillanti e spiritosi funziona sempre, a maggior ragione se non avete passato i mesi precedenti a gonfiarvi i muscoli in palestra, e se la vostra pelle bianchiccia è refrattaria a qualsiasi assorbimento dei raggi solari. Con un pizzico di autoironia potrete sconfiggere anche i rivali più accreditati, muniti di addominali a ‘tartaruga’ e spalle larghe.

    Sfruttare il tramonto

    tramonto spiaggia

    Se lei ti piace non soltanto per l’aspetto fisico, ma perché ti fa scattare dentro un’emozione indescrivibile, la spiaggia offre vantaggi incomparabili per sfoderare il tuo romanticismo. Una passeggiata al tramonto o al chiaro di luna può creare il clima giusto per trovare le parole adatte e confessarle i tuoi sentimenti.

    La tattica della crema solare

    spalmare crema in spiaggia

    Questa richiede una buona dose di audacia, ma soprattutto di stile, onde evitare di fare la figura dell’allupato sbavante. Se ti piace la tua vicina di ombrellone, potresti offrirti di spalmarle la crema dietro le spalle, con la scusa che non vuoi che si scotti: un primo contatto fisico che potrebbe fare scattare una scintilla inaspettata.

    Parlare del libro che lei legge

    ragazza legge libro

    Parlare del libro che lei sta leggendo, chiedendo informazioni e dimostrandoti incuriosito, può essere un buon modo per sfoggiare la propria cultura e svelare reciproci interessi: ricordati solo di non fare troppo il saccente. Certo se pensate che McEwan sia il nuovo centrocampista dell’Inter e Proust un piatto rinomato della cucina francese, è meglio che lasciate perdere.

    Offrire un gelato o una bevanda fresca

    coppia mangia gelato

    La galanteria non passa mai di moda, e con il caldo che fa in spiaggia, offrire un gelato o una bevanda fresca alla ragazza carina con cui vorresti approcciare è un buon modo per iniziare. Se siete già ad uno stadio più avanzato della conoscenza, puoi anche azzardarti a fare un invito per cena, oppure per un cocktail: le località di mare offrono scorci davvero suggestivi per gli animi più romantici.

    Musica in spiaggia

    ballo in spiaggia

    Portare lo stereo in spiaggia può rivelarsi l’arma vincente per entrare in contatto con il gruppo di ragazze che hai adocchiato. Alle donne piace ballare, e chissà che la musica non sia il vostro lasciapassare per il rimorchio.

    Giochi d’acqua

    giochi in acqua

    La spiaggia ha un elemento che non puoi mai trovare in città: parliamo del mare naturalmente. Schizzarla (in)volontariamente con l’acqua, magari con la palla, può offrire il pretesto per scusarti e invitarla magari a nuotare o giocare insieme.

    Festa con falò

    falo spiaggia

    Non è vacanza estiva senza una bella festa in spiaggia con un falò. Approfittane per invitare la ragazza che ti fa battere il cuore, sarà l’occasione giusta per stare un po’ insieme da soli, appartandosi in una zona più ritirata mentre gli altri gozzovigliano davanti al fuoco. Attenzione però a non incappare in una delle peggiori tipe da spiaggia che potreste trovare sul bagnasciuga.

    1111