10 modi per sopportare la suocera a Natale

10 modi per sopportare la suocera a Natale
da in Consigli Amore, Rapporti, Natale 2016, Top & Flop
Ultimo aggiornamento:
    10 modi per sopportare la suocera a Natale

    Sopportare la suocera è già di per sé una faticosa attività che ci tocca svolgere tutto l’anno, ma questa versione upgrade della vostra dolce metà può risultare davvero insostenibile durante le feste di Natale, insieme a tutto il resto della famiglia. Come sopravvivere? Poiché non esiste una pozione magica, vi invitiamo a leggere questi consigli semiseri, 10 modi per sopportare la suocera a Natale come alternativa al suicidio, a seconda del vostro grado di tolleranza. Buona lettura.

    UBRIACARSI

    Il caro vecchio metodo della sbronza funziona sempre, giacché l’alcol rende sempre tutto più sopportabile, ma occhio a non esagerare. Sconsigliati invece gli allucinogeni e le altre sostanze psicotrope, che potrebbero trasformare le feste natalizie in un disastro.

    MANGIARE TUTTO QUELLO CHE HA PREPARATO

    Se il coma etilico non fa per voi, potete optare per quello diabetico: chissà che un overdose di zuccheri, grassi e carboidrati mangiando tutto quello che ha preparato non possa aiutare a lenire le vostre sofferenze.

    GIOCARE CON I NIPOTI

    Per chi sente la necessità impellente di evitare la suocera ad ogni costo, può provare a svignarsela diventando improvvisamente un perfetto baby-sitter, mettendosi a giocare con i nipoti ad ogni minima occasione: sì, proprio quelli che in realtà non sopporti affatto. Ma a volte è meglio scegliere il male minore.

    STRAORDINARI AL LAVORO

    Se svolgete una professione piuttosto impegnativa e piena di responsabilità, potete inventarvi straordinari al lavoro, così al limite dovrete sopportare la suocera il minimo indispensabile, giusto a tavola.

    PRESEPE VIVENTE

    Anche se la religione non è mai stata il vostro forte, potete provare ad entrare nel presepe vivente della vostra parrocchia, anche nel ruolo dell’ultimo dei pastori. L’improvvisa folgorazione mistica potrebbe evitarvi di trascorrere molto tempo con l’arcinemica.

    MARATONA CINEMA

    E così, soltanto per il periodo natalizio, potreste trasformarvi nel critico Mereghetti e decidere di trascorrere dal 24 al 26 il maggior tempo possibile al cinema, con due-tre spettacoli al giorno non stop. Meglio Boldi che la mamma acquisita.

    TORNEO TOMBOLA

    Per evitare la suocera potete anche decidere di organizzare un mega-torneo di tombola che coinvolga tutto il vicinato. In mezzo alla folla sarà più facile darsi alla macchia senza essere visti.

    CONVERTIRSI AL BUDDHISMO

    Su questo consiglio non ci mettiamo la mano sul fuoco, ma pare che i devoti al Dio Buddha raggiungano un grado di tolleranza e pazienza davvero invidiabile. Che la filosofia zen sia con voi in questi duri giorni.

    PORTARE I TUOI PARENTI

    Per i più perfidi: presentatevi alla cena della suocera con i vostri genitori e qualche altro parente assortito tipo nonna o lo zio barzellettiere che mette sembre in imbarazzo tutti. Giusto per vedere un po’ l’effetto che fa sull’arpia.

    VOLONTARIO ALLA CARITAS

    Per chi proprio non sopporta la suocera, c’è sempre l’opzione estrema di fare il volontario alla Caritas per il pranzo del 25. Oltre ad evitare la mamma acquisita, potrete fare una buona azione aiutando chi è in difficoltà a superare la tristezza in questi giorni di festa.

    610

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli AmoreRapportiNatale 2016Top & Flop
    PIÙ POPOLARI