Speciale Natale

10 modi in cui gli smartphone stanno rovinando la nostra vita sentimentale

10 modi in cui gli smartphone stanno rovinando la nostra vita sentimentale
da in Coppia, Rapporti
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22/07/2016 11:08

    perfetti sconosciuti film

    Tutta la nostra vita o quasi è ormai racchiusa in quella scatolina fatta di metallo e sofisticati circuiti, ma tra le varie controindicazioni c’è che gli smartphone stanno rovinando la nostra vita sentimentale. Come sagacemente dimostrato anche dal film Perfetti sconosciuti, lo smartphone è un vaso di Pandora che se scoperchiato è in grado di far uscire fuori segreti insospettabili: e così abbiamo persone devastate da gelosie e sospetti, altre che si sono scoperte in preda all’ansia perché lei (o lui) non ha risposto al messaggio anche se il telefono super intelligente ci avverte che la missiva è stata letta, e via discorrendo. La colpa ovviamente non è della tecnologia in sé ma dell’uso che se ne fa, e noi ne facciamo nella maggioranza dei casi un uso pessimo, facendo dipendere l’intera esistenza, amore compreso, da quel piccolo schermo. Non ci credete? Pensate che stiamo esagerando? Allora beccatevi questi 10 modi in cui gli smartphone stanno rovinando le nostre relazioni per averne la riprova.

    password smartphone

    Il primo motivo d’ossessione che può scatenare ansietà all’interno della coppia è il fatto che lo smartphone del partner abbia la password, nemmeno fosse un agente della Cia. Perché non vuole che tocchi il suo telefonino? Ha qualcosa da nascondere? Mi tradisce? Già la semplice esistenza di quel codice di 4 cifre può spalancare la porta verso un abisso di divoranti sospetti.

    uso smodato smartphone

    Andate a cena fuori, siete sul divano a flirtare o semplicemente facendo due chiacchiere e lei (o lui) guarda ogni tre nanosecondi il cellulare per vedere se il suo video tenero e divertente dei gattini postato due ore prima ha raggiunto un buon numero di like dalle sue amicizie di Facebook? L’uso smodato dello smartphone finisce spesso per alienarci dalla vita reale, e non è solo facile sociologia.

    ragazza smartphone

    Nel turbinio di segreti e sospetti che si possono instaurare, il semplice veder apparire sul suo display chiamate da nomi diversi da mamma e papà a cui il partner non risponde mai in vostra presenza può essere fonte di gelosie inenarrabili che distruggeranno la relazione a lungo andare.

    app incontri

    La tecnologia ha facilitato di molto la vita dei fedifraghi, grazie alle migliaia di applicazioni che permettono incontri clandestini come Tinder, giusto per citare uno dei più famosi. La geolocalizzazione è diventato il pretesto per scatenare l’inferno nella coppia appena compare sullo smartphone del partner.

    foto sexting

    Hanno persino coniato una parola apposita, sexting, per indicare quella modalità di seduzione virtuale basata su messaggi e foto sconce che una volta scoperte conducono a momenti bui e tempestosi in qualsiasi rapporto amoroso.

    ragazza sorridente con smartphone

    Possono essere molti i motivi che provocano un sorriso ricevendo un messaggio, un video o una foto: Ma se l’altra persona sorride più guardando lo schermo con aria ebete che ascoltando la persona che ha di fronte, è facile che nasca del risentimento, giusto per usare un eufemismo.

    smartphone

    Una volta con i vecchi cellulari potevamo dire che il telefono non prendeva in quel momento, ma con gli smartphone è diventata ben più dura la vita di chi non necessariamente ha qualcosa da nascondere, ma semplicemente non ha né tempo né voglia di essere costantemente connesso. Essere sempre raggiungibili è il mantra del nuovo millennio, ma può avere pesanti conseguenze, soprattutto nella vita di coppia.

    emoticon cuore

    Ormai il cuoricino sotto forma di emoticon si manda a colleghi, amici e familiari indistintamente, ma quando il partner si prodiga troppo nell’inviarlo a tutti i suoi contatti e per tutto il giorno, può facilmente trasformarsi nella perfetta scusa per un bel litigio.

    controllo smartphone letto

    Dite la verità, quanti di voi hanno controllato o controllano abitualmente il proprio smartphone nei momenti meno opportuni, tipo durante una sessione amorosa con il partner? Una cattiva abitudine fatta in automatico che secondo statistiche d’oltreoceano è largamente diffusa tra i cosiddetti ‘millennials’, le persone cresciute negli anni Duemila.

    doppia spunta blu whatsapp

    Gli ho mandato un messaggio su WhatsApp già dieci minuti fa e non mi ha risposto‘: la doppia spunta blu del celebre servizio di messaggeria gratuita, che avverte se un messaggio è stato letto dal ricevente, ha amplificato enormemente ansie ed angosce legate ai messaggi che non hanno ricevuto immediata risposta. Fa nulla se l’altra persona è in riunione con il suo capo o è alle prese con il cambio di uno pneumatico bucato sulla sua auto, la mancata risposta può condurre in certi casi a vere e proprie crisi isteriche. E avete ancora il coraggio di negare che gli smartphone stanno rovinando la nostra vita sentimentale?

    1217

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI