10 frasi da non dire alla propria fidanzata quando ha il ciclo

10 frasi da non dire alla propria fidanzata quando ha il ciclo
da in Coppia, Rapporti
Ultimo aggiornamento: Lunedì 24/08/2015 09:14

    ciclo

    C’è un momento nella vita di coppia che un uomo teme più di ogni altro, quando la propria ragazza ha il ciclo. Davanti a quegli sbalzi ormonali che Madre Natura ha voluto donare come corredo al dono della fertilità della donna, il maschio medio, che già normalmente fatica a mettere insieme i due neuroni necessari per la sinapsi, va ancora più in confusione del solito, e spesso si ritrova a pronunciare frasi che non si sarebbe nemmeno dovuto azzardare a pensare, figuriamoci a dire. In vostro soccorso fortunatamente giungiamo noi: dopo aver in passato svelato i segreti per sopportare la fidanzata in quei giorni lì, eccovi ora le 10 cose da non dire alla propria ragazza quando ha il ciclo. Per la vostra incolumità.

    Per caso hai il ciclo?

    donna ciclo mestruale

    Non c’è nulla di più fastidioso per una ragazza che ha il ciclo sentirsi dire se per caso ha il ciclo, a cui noi maschi generalmente attribuiamo la colpa di quasi tutti gli eventi cataclismatici della nostra vita di coppia. Nel dubbio se abbia o meno le sue cose, è meglio restare nell’ignoranza.

    Ma che hai?

    donna nervosa

    Variante ancora più molesta della frase precedente è il generico ‘Ma che hai?’, perché in quel caso la ragazza penserà che voi sapete benissimo che ha, ma fate finta di nulla solo per irritarla maggiormente. Vale il consiglio precedente.

    Ti vedo diversa…sei ingrassata?

    pancia gonfia

    Vederla ingrassata, o con i brufoli, le occhiaie, parti anatomiche gonfie e qualsiasi altra mutazione ormonale prevista e non prevista in quei giorni lì, fa parte degli effetti collaterali del ciclo mestruale. Ma anche se non fosse correlato, siete così pazzi da volerle sottolineare i suoi difetti fisici?

    Hai mal di testa?

    mal di testa

    Insieme al mal di pancia l’emicrania è un must imprescindibile in quella settimana del mese. Perché fare domande stupide e chiederle se ha mal di testa?

    Almeno non sei incinta

    donna esame gravidanza

    L’ironia è sempre ben accetta ma in quel periodo del mese la donna è parecchio suscettibile e non apprezza molto l’umorismo, per cui fate poco i ganzi esclamando con il vostro miglior sorriso che almeno non è rimasta incinta e che anche per questo mese ve la siete scampata.

    Ti va una gita al mare?

    coppia mare

    Questa è cattiveria pura: invitarla per una gita al mare sapendo che non può fare il bagno farà suonare alle vostre orecchie le trombe dell’Apocalisse. Questo è uno dei casi in cui dovrete davvero accertarvi che non sia in quel periodo del mese prima di avanzare siffatta proposta.

    Oh, finalmente posso dedicarmi ai videogame!

    uomo gioca videogame

    Approfittare dell’impossibilità di praticare ‘attività di coppia’ vi consentirà sì di giocare ai videogame o fare qualsiasi altra cosa che non preveda la sua partecipazione, ma vi ricordiamo che il ciclo dura più o meno una settimana. Poi sono cavoli vostri…

    Stasera ci mangiamo un’insalata

    ragazza mangia cioccolata

    In quei giorni le ragazze hanno fame, tanta fame: non proponete pietanze da dieta ferrea o altrimenti potrebbe divorare voi.

    Sei arrabbiata con me?

    cattivo umore donna

    In realtà ce l’ha con l’Universo intero, ma con frasi del genere potreste risultare la perfetta vittima sacrificale della sua rabbia ancestrale. Ehi, vi diamo una notizia: non siete il centro del suo mondo!

    Ma hai ancora il ciclo?

    donna arrabbiata

    Ancora peggio di chiederle se ha il ciclo è interrogarla sulla durata dello stesso: cancellatela proprio dal vostro vocabolario questa frase, se non volete essere decapitati seduta stante.

    1052