Speciale Natale

10 abiti che rendono la donna poco sensuale

10 abiti che rendono la donna poco sensuale
da in Rapporti, Seduzione, Sessualità, Top & Flop
Ultimo aggiornamento: Lunedì 06/07/2015 18:27

    seduzione femminile

    Nel gioco della seduzione, la vista per gli uomini è sicuramente il senso più importante ed utilizzato, eppure, nonostante il buon Dio abbia donato loro Bellezza, Grazia ed altre virtù ataviche che a noi maschietti sono negate in partenza, spesso le donne indossano abiti poco sensuali che non mettono affatto in risalto i doni che Madre Natura ha loro fornito. Si dirà, ma una donna mica vuole sedurre ad ogni ora del giorno e della notte. Giusto, ma allora perché indossare certi capi di abbigliamento anche durante un appuntamento galante? Perché lamentarsi se il vostro fidanzato non vi presta attenzione? L’impressione è che certe donne non abbiano esattamente ben compreso cosa piace e cosa no agli uomini in fatto di abbigliamento. In vostro soccorso, gentili donzelle, ecco per voi un prontuario con i 10 abiti che rendono la donna poco sensuale, sottolineato come al solito dal nostro spirito goliardico ed ironico. Per la serie: vestitevi come volete, ma poi non lamentatevi dell’effetto suscitato!

    Le ballerine
    ballerine

    Il feticismo per i piedi diffuso in tanti uomini viene mortificato da queste malefiche calzature. Non mettiamo in dubbio che le ballerine siano comode, ma sembra che vi abbiano tranciato le dita dei piedi con un machete. Tra l’infernale tacco 12 e queste pseudo-scarpe esistono centinaia di opzioni tra cui scegliere.

    Perizoma
    perizoma

    Per indossare certi capi ci vuole il fisico: se non avete il fondoschiena di Gisele Bundchen ma assomigliate piuttosto ad una Fiat Multipla il perizoma rischia di ingenerare nel maschio l’effetto opposto. A quel punto meglio la classica mutandina bianca di cotone: non sarà una promessa di passione sfrenata, ma risulterà stuzzicante almeno per tutti quelli che sono cresciuti guardando Gigi la Trottola.

    La tuta
    tuta ginnastica

    Nessuno pretende che andiate in giro per casa in minigonna e tacchi alti, ma se indossate ogni giorno la tuta, quella acrilica dai colori improbabili tipo viola e verde fosforescente, spessa come uno scafandro che se uno prova a farvi una carezza partono le scintille, allora non stupitevi se lui guarda i video zozzi su internet.

    Leggings
    leggings

    Vale più o meno il discorso del perizoma: i leggings possono essere eccitanti con il fisico giusto ed una tantum, altrimenti si trasformano in un’arma letale per ammazzare la libido.

    Calzini
    calzini

    Se il calzino bianco corto del maschio è la kryptonite del desiderio femminile, i calzerotti con gli animaletti, Winnie Pooh ed altre stramberie infantili, dai colori improbabili, ha più o meno il medesimo effetto sul maschio.

    Minigonna
    minigonna

    Arrivati ad un certo punto della vita bisogna guardarsi con spietata lucidità davanti allo specchio, e capire cosa si può indossare e cosa no: per mettere la minigonna devono essere dalla tua parte l’età, arti inferiori affusolati e ventre piatto. Altrimenti rinunciateci, non è mica obbligatorio indossarle: si è belle anche in carne, basta sapersi valorizzare.

    Pantaloni a vita alta
    pantaloni vita alta

    Pare siano tornati di moda, maledetti stilisti. I pantaloni a vita alta, al contrario di quelli normali o a vita bassa, non stanno bene proprio a nessuna, al massimo non sfigurano se si è una bellezza atomica. In ogni caso sono l’antitesi dello charme femminile.

    Felpa
    felpa

    Un vecchio classico che non tramonta mai: quando un uomo vi dice come siete belle quando indossate la felpa, quella extralarge che annulla qualsiasi accenno di protuberanze, o vi ama profondamente o non batte chiodo da millenni. In ogni caso NON state bene con quella indosso.

    Pigiama
    pigiama

    In realtà non tutti i modelli sono così nefasti, ma certi pigiama color topo morto, decorati con orsacchiotti, realizzato con tessuti cinesi voluminosi come imballaggi dell’Ikea, non riuscirebbero ad eccitare nemmeno Rocco Siffredi in astinenza e imbottito di Viagra.

    Pinocchietto
    pinocchietto

    Assurdo capo di abbigliamento creato da uno stilista in evidente stato di alterazione alcolica e lisergica, il pantalone pinocchietto modello largo richiede ancora una volta un certo tipo di corpo per non fare proprio schifo. Ha i suoi estimatori, ma noi non siamo tra questi.

    1032

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI